Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Grecia, la crisi colpisce anche il cabotaggio


    "Il mercato del cabotaggio navale greco ha bisogno di maggiore concentrazione tra le compagnie di navigazione, perché la domanda di trasporti si è ridotta e tutte stanno perdendo denaro". L'allarme era stato lanciato da Emanuele Grimaldi, presidente di Confitarma e amministrato delegato dell'omonimo gruppo armatoriale, in occasione dell'ultima edizione della Euromed Convention tenutasi a Creta. Queste parole, all'indomani del naufragio del Norman Atlantic e dell'altro incendio che il 30 novembre 2014 aveva coinvolto al largo di Brindisi il traghetto Ierapetra L. sempre della flotta Anek Lines, sono tornate di estrema attualità.
    All'interno di una più ampia e approfondita analisi sullo short sea shipping nel Mediterraneo, Grimaldi aveva detto che "il mercato del trasporto marittimo passeggeri in Grecia ha subito negli ultimi anni una notevole contrazione: nel 2013 sono stati trasportati 1,49 milioni i passeggeri, 338mila camion e trailer, 333.805 auto". La concorrenza viene soprattutto dai voli low cost che mettono sotto pressione i conti delle compagnie di navigazione.
    Il cabotaggio greco è vittima, secondo Grimaldi, di "un circolo vizioso, dove la domanda di trasporto dei passeggeri e del cargo è in calo, i risultati finanziari della compagnie di navigazione sono perciò peggiorati, con un indebitamento maggiore le compagnie marittime non investono. Quindi, le navi operative sui collegamenti sono sempre più vecchie e meno sicure, penalizzando l'immagine e il turismo della Grecia. È necessario trovare un nuovo equilibrio di mercato e per fare questo le banche greche devono smettere di fornire denaro a società in perdita".
    Minoan (società del Gruppo Grimaldi) sostiene che sta facendo la sua parte in questo necessario processo di consolidamento del mercato con la chiusura della linea Grecia-Italia da Venezia e con il ritiro di sette navi, che saranno cedute ad altre società che operano nel Mediterraneo occidentale. Il problema, però, avevano sottolineato altri partecipanti al dibattito tenuto in occasione dell'Euromed Convention, è politico. Hercules Haralambides (presidente dell'Autorità Portuale di Brindisi) e Ioannis Avrantinis (CEO di Nel Lines) infatti avevano detto che "le banche operano di fatto come armatori, perché tengono in vita le compagnie di navigazione in perdita e, grazie anche ai sussidi pubblici, mantengono attive le linee con le isole". Per queste ragioni, Grimaldi è un convinto sostenitore della tesi che "prima si arriva a un consolidamento nel cabotaggio greco e meglio è per tutti".

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto Nikolaos Diakidis/Wikipedia

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione
previous arrow
next arrow
Slider