Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

  • Incendiato un camion sul treno tra Novara e Freiburg

    Incendiato un camion sul treno tra Novara e Freiburg

    La mattina del 10 aprile 2024 un incendio si è sviluppato in un veicolo industriale caricato sul treno che collega Novara con Freiburg, lungo la ferrovia del Sempione. La linea è rimasta interrotta per tre ore.

Normativa

Mare

Autotrasporto

    Le ferrovie greche, un buco nero nella rete europea

    Il tragico incidente ferroviario accaduto in Grecia il 28 febbraio con decine di morti e feriti non può semplicemente essere catalogato tra gli errori umani, che pure ci sono stati. Lo scontro frontale tra due treni, uno passeggeri e uno merci che percorrevano la linea tra Atene e Salonicco, una delle direttrici fondamentali del paese ellenico, ha messo a nudo la grave carenza infrastrutturale che caratterizza le ferrovie greche e che colpisce anche la rete principale come questa che collega l’importante porto del Pireo con i corridoi europei.

    L’Atene-Salonicco è una linea a doppio binario elettrificato, ma lo scontro frontale è avvenuto mentre l’intercity percorreva, in via eccezionale, il binario sinistro, l’unico disponibile a causa di un guasto tecnico sull’altro binario, mentre il merci impegnava il binario destro, quello corretto. In quel momento, secondo quanto si apprende, il sistema di segnalamento era fuori uso e in questo caso il dirigente movimento di turno deve intervenire con una procedura d’urgenza, quasi sicuramente quella conosciuta come blocco telefonico, dove le comunicazioni sono date con fonogrammi e dove il minimo errore può avere conseguenze fatali.

    Le ferrovie greche nonostante i fondi stanziati e in parte investiti, a causa di errori, scandali e ritardi non hanno mai tratto beneficio e la rete è rimasta quasi abbandonata a sé stessa. Clamoroso è il caso dei progetti per dotare i principali corridoi ferroviari del sistema di segnalamento Ertms/Etcs, mai entrato in funzione. Come conferma un tecnico italiano che ha lavorato su questi progetti, in una testimonianza raccolta da TrasportoEuropa: “Da quanto mi ricordo il sistema Etcs è installato su tutta la linea da Salonicco ad Atene, ma inutilizzato (e in alcuni casi vandalizzato). Quando feci lì delle prove, nel 2021, tutta la movimentazione avveniva tramite comunicazione radio, i treni passavano con semafori rossi, accesi o spenti”. Detto in altre parole, forse brutali ma realistiche, l’esercizio avveniva quasi per caso.

    Ma di testimonianze ce ne sono parecchie. Aveva fatto molto scalpore nel 2019 un rapporto di European Data Journalism Network, una rete di testate indipendenti impegnate soprattutto nel giornalismo d’inchiesta. La radiografia delle ferrovie greche era stata impietosa. Solo 30 chilometri dell’intera rete ferroviaria greca disponeva di un sistema di segnalamento semaforico funzionante e questo dopo dieci anni di investimenti praticamente senza risultati tangibili. Nel rapporto si leggeva che “in Grecia la segnaletica dei treni e la gestione delle ferrovia si basano quasi esclusivamente sull’esperienza individuale, in quanto il sistema di segnaletica convenzionale non funziona”.

    Sempre secondo le informazioni raccolte da Edjm, “nel 90% della rete i macchinisti non hanno alcuna indicazione sul percorso, se devono ridurre la velocità, tutto diventa arbitrario anche a velocità fino a 160 km l’ora”. E si parlava di treni che si muovono solo sulla base di telegrammi da stazione a stazione. Una realtà che sembra far ricadere la Grecia ferroviaria nel terzo mondo. E tutto questo mentre l’Europa punta sulla ferrovia soprattutto attraverso i grandi corridoi merci. Ma ad Atene c’è ancora molto da fare.
    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Amazon investe 700 milioni nell’innovazione intralogistica

TECNICA

Amazon investe 700 milioni nell’innovazione intralogistica
Man venderà camion con motore a combustione a idrogeno

TECNICA

Man venderà camion con motore a combustione a idrogeno
Nuovi transpallet commissionatori polivalenti di Yale

TECNICA

Nuovi transpallet commissionatori polivalenti di Yale
Mercedes rivoluziona la cabina dell’Actros L

TECNICA

Mercedes rivoluziona la cabina dell’Actros L
Nuovo contenitore pallettizzato in plastica riciclata

TECNICA

Nuovo contenitore pallettizzato in plastica riciclata
previous arrow
next arrow
Per Spediporto le Zls sono una svolta per la Liguria

LOGISTICA

Per Spediporto le Zls sono una svolta per la Liguria
In Gazzetta Ufficiale le Zone Logistiche Semplificate

LOGISTICA

In Gazzetta Ufficiale le Zone Logistiche Semplificate
Dachser cresce nella logistica alimentare con Brummer

LOGISTICA

Dachser cresce nella logistica alimentare con Brummer
L’Europarlamento approva le nuove emissioni di CO2 per i camion

LOGISTICA

L’Europarlamento approva le nuove emissioni di CO2 per i camion
Dachser ha il controllo di Dachser & Fercam Italia

LOGISTICA

Dachser ha il controllo di Dachser & Fercam Italia
previous arrow
next arrow
Approvato la Via del parco eolico galleggiante della Sicilia

ENERGIE

Approvato la Via del parco eolico galleggiante della Sicilia
Frode fiscale sull’Iva da 300 milioni nel commercio di carburante

ENERGIE

Frode fiscale sull’Iva da 300 milioni nel commercio di carburante
Sequestrati dieci milioni per frode nei carburanti in Calabria

ENERGIE

Sequestrati dieci milioni per frode nei carburanti in Calabria
Quattro arresti e duecento indagati per frode sul gasolio

ENERGIE

Quattro arresti e duecento indagati per frode sul gasolio
Dkv estende la rete in Svizzera e Hvo in Europa

ENERGIE

Dkv estende la rete in Svizzera e Hvo in Europa
previous arrow
next arrow
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre

SERVIZI

Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre
Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico

SERVIZI

Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico
Sanilog si presenta in più lingue

SERVIZI

Sanilog si presenta in più lingue
Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina

SERVIZI

Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina
K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

SERVIZI

K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker
Terminato il processo per incidente sul lavoro alla Volvo Trucks

SERVIZI

Terminato il processo per incidente sul lavoro alla Volvo Trucks
previous arrow
next arrow