Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Gara per la diga foranea di Vado Ligure

I lavori per la nuova diga foranea del porto savonese di Vado Ligure prevedono innanzitutto lo smantellamento dell'attuale molo per una lunghezza di quattrocento metri e poi la costruzione di un nuovo sopraflutti diretto verso il mare, per aumentare la capacità di manovra delle navi e quindi accogliere quelle più grandi. Nella prima fase di costruzione, il nuovo molo foraneo sarà più lungo di 240 metri e avrà fondali da 35 a 49 metri. Per la sua costruzione saranno riutilizzati i tredici cassoni dell'attuale diga, più altri due nuovi. Alla loro base sarà postata una fila di massi, mentre sulla sommità della diga sorgerà una sovrastruttura in calcestruzzo alta due metri e mezzo con un muto paraonde alto quattro metri e mezzo.
Il bando comprende la progettazione e la costruzione, con una base d'asta di 77 milioni 890 mila euro. La gara sarà aggiudicata tramite una procedura telematica che utilizza il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, con l'85% del punteggio basato su elementi qualitativi e il 15% sul prezzo dell'offerta. I candidati potranno presentare le offerte entro il 30 ottobre 2019. Chi si aggiudicherà i lavori avrà sei mesi per realizzare il progetto esecutivo e 36 mesi per svolgere i lavori.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    I giornali di agosto hanno lanciato l'allarme sull’aumento delle accise sul gasolio e Conftrasporto minaccia il fermo dell’autotrasporto. Ma per ora è solo un’ipotesi di lavoro del ministero dell’Ambiente, che comunque escluderebbe i veicoli industriali.

Logistica

Mare

  • Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    L’ Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale ha avviato una collaborazione con alcuni enti italiani e tedeschi per sviluppare tecnologie terminalistiche e doganali col porto di Amburgo.