Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Due candidati per il Molo Polisettoriale di Taranto

L'Autorità Portuale comunica che sono giunte due candidature: Italcave e un consorzio formato da Saga Italia, lonian Shipping Consortium, Taranto Iniziative Produttive, e Tecnomec Engineering. Dopo avere aperto i plichi della documentazione amministrativa, la Commissione ne ha verificato la regolarità e la completezza della documentazione, ammettendo entrambi i candidati, anche se il Consorzio dovrà fornire alcune integrazioni. La Commissione deve ora convocare una nuova seduta pubblica per aprire le buste che contengono le proposte tecniche, che saranno esaminate e valutate in sedute riservate. L'Autorità Portuale ha anche ricevuto una manifestazione d'interesse per l'utilizzo di alcune aree sul Molo Polisettoriale che potranno avviare un altro procedimento per eventuali aree residuali.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Il 20 agosto 2020 entrerà in vigore il primo Regolamento della riforma europea dell’autotrasporto e l’associazione degli autotrasportatori rumena Untrr chiede all’UE chiarimenti sul rientro degli autisti.

Logistica

Mare

  • Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    L’associazione degli armatori Assarmatori rivolge al Parlamento la richiesta di aiuti urgenti per le compagnie che gestiscono il combinato strada-mare, le rotte per le isole maggiori e quelle del cabotaggio.