Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Panalpina rifiuta offerta acquisto di DSV


La Ernst Göhner Foundation, che è il principale azionista di Panalpina con il 46% delle azioni, respinge l'offerta pubblica di acquisto presentata lo scorso 16 gennaio, mettendo sul piatto tre miliardi e mezzo di euro. Lo annuncia la stessa Panalpina un una telegrafica nota diffusa questa mattina, senza spiegare i motivi dell'opposizione, precisando solo che la fondazione "sostiene il consiglio d'amministrazione di Panalpina nel proseguire una strategia di crescita indipendente, che include anche fusioni e acquisizioni". Fallisce così anche il secondo tentativo di scalata di DSV, dopo quello avviato lo scorso dicembre a Ceva Logistics. Per ora, la società danese non ha commentato la posizione della Ernst Göhner Foundation e non ha annunciato se intende comunque procedere nella sua proposta verso gli altri azionisti.
Nei mesi scorsi, un altro importante azionista di Panalpina, il fondo d'investimento svedese Cevian Capital (che ha il 12,3% delle azioni) , aveva criticato la gestione della società, accusandola di costi eccessivi e ricavi insoddisfacenti. Il fondo lo scorso novembre ha chiesto le dimissioni del presidente Peter Ulber (che poi ha annunciato di lasciare l'azienda il prossimo maggio) e ha raccomandato strategie di fusione per rivitalizzare il titolo in Borsa. Probabilmente, la scalata di DSV è nata in seguito a queste dichiarazioni, che mostrano una diversa visione da parte degli azionisti di Panalpina. E magari proprio Cevian potrebbe essere la via d'accesso di DSV a Panalpina, nel caso in cui la società danese volesse avviare una scalata ostile.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.