Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Palletways Italia ha nuovo managing director


Palletways Italia continua il processo di potenziamento della rete italiana, cui hanno recentemente aderito otto nuove imprese di autotrasporto, con la nomina a managing director di Massimiliano Peres, che lavorerà al fianco di Albino Quaglia per il passaggio di consegne dell'operatività ordinaria e della strategia. Il nuovo dirigente della società di trasporto espresso di pallet è nato a Torino nel 1966 e vanta un'esperienza di vent'anni nel trasporto e logistica, di cui dodici in Tnt, dove ha lavorato in ambito commerciale, progettuale, operativo e manageriale. Alla fine del 2008, Peres è entrato in Sts Logistics, che opera nella logistica automotive, per poi diventare nel 2018 responsabile della divisione General Cargo di Lannutti. "Grazie alle sue ampie competenze e alla conoscenza profonda del settore della logistica e dei trasporti, Massimiliano ha i requisiti necessari per guidare con successo il network Palletways nel nostro Paese", ha dichiarato Albino Quaglia. Luis Zubialde, Chief operating officer del Gruppo Palletways, ha aggiunto: "Sono lieto di annunciare l'ingresso di Massimiliano Peres in Palletways Italia che contribuirà a rafforzare la leadership di mercato di Palletways nel Bel Paese e a sviluppare ulteriormente la solida rete di concessionari del network italiano".
Assumendo l'incarico, Perse ha dichiarato: "Ho accettato con molto entusiasmo questa nuova opportunità e sono lieto di entrare a far parte della famiglia Palletways e del Gruppo Imperial. Non vedo l'ora di collaborare con tutto il team per far crescere il nostro network e rafforzare la sua reputazione attraverso l'efficienza ed il raggiungimento di standard di qualità elevati del servizio offerto. Mi impegnerò affinché sia i nostri clienti che i nostri concessionari possano cogliere al massimo le opportunità di business offerte dalle aree del mercato domestico e internazionale che serviamo, accrescendo la loro competitività nei settori in cui operiamo insieme".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare