Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

Autotrasporto

  • Nuove restrizioni estive per camion in Austria

    Nuove restrizioni estive per camion in Austria

    Il 2 luglio entreranno i vigore nuovi divieti alla circolazione dei veicoli industriali nel Tirolo austriaco. Le associazioni dell’autotrasporto italiane chiedono un intervento del Governo.

    Inchiesta sullo sfruttamento nella logistica Toscana


    Giovedì 12 gennaio 2017 – presso la Camera del Lavoro di Firenze – si è svolta la conferenza stampa di presentazione della prima approfondita indagine sulle condizioni dei lavoratori del comparto logistico nella regione Toscana. Il progetto dal titolo "Logistica e Sfruttamento lavorativo. Un'indagine nell'area metropolitana fiorentina" è stato realizzato dalla cooperativa sociale Cat su iniziativa della Filt Cgil Toscana e Firenze. Lo studio parte dal territorio e mira a ricostruire processi e dinamiche dello sfruttamento lavorativo nel settore della logistica, attraverso l'esperienza diretta di lavoratrici e lavoratori.
    Dall'aprile 2015 a ottobre 2016 i responsabili della ricerca hanno effettuato trentuno interviste anonime con lavoratori e delegati Filt Cgil impegnati in tre diversi rami di attività: autisti di trasporti a lunga percorrenza, corrieri e magazzinieri presenti, soprattutto, nell'area tra Firenze e Prato. "Se prendi un autovelox o se investi qualcuno per la strada sono affari tuoi, in caso di incidente uguale, se hai torto paghi la franchigia del furgone ed eventualmente i danni"; "Tredici/quattordici ore di lavoro quotidiane, con uno stipendio di cinquantacinque euro al giorno con ferie e malattia non pagate. Dalla mattina alle sei fino alla sera alla otto e certe volte senza pausa per finire le consegne.
    "Un massacro, se non ti va bene la porta è quella. I ricatti più frequenti sono legati all'orario, ai ritmi, con minacce di sospensioni e tagli allo stipendio". Queste sono solo alcune testimonianze raccolte nell'indagine, dalla quale emerge che il tempo imposto nel trattare e trasportare la merce è uno degli elementi centrali alla base dell'abuso nei confronti delle maestranze.
    Alcuni corrieri richiedono di realizzare un numero di consegne giornaliero insostenibile rispetto agli obblighi inerenti all'orario e al riposo imposto dal contratto nazionale, oppure datori di lavoro suggeriscono agli autisti di lunga percorrenza, di manomettere gli strumenti di controllo e rilevazione del tempo di guida. Inoltre, straordinari non pagati, ferie cancellate, pressioni per lasciare il sindacato e cambi di turno senza preavviso, il tutto attraverso insulti, vessazioni e ricatti, come il non essere chiamati a lavorare se si pretende la regolarità dei permessi di circolazione o l'igienizzazione del camion. Una condizione problematica, che porta conseguenze anche sulla salute psicofisica dei lavoratori: infatti sono emersi casi di utilizzo di sostanze stupefacenti e psicofarmaci per sopportare tensione e stress.
    "Le dinamiche di sfruttamento, accelerate dal fenomeno dell'e-commerce, agiscono soprattutto sui punti deboli che caratterizzano il lavoro nel settore: il precariato, l'operatore straniero, l'eccesso di straordinari, la violazione delle norme sull'orario e in materia di sicurezza e igiene. La situazione in Toscana è a macchia di leopardo: in alcune zone è il far west, in altre le aziende, anche multinazionali, hanno capito l'importanza di fare passi avanti e si sono firmati accordi che hanno portato netti miglioramenti. Ma ora si deve fare di più", ha dichiarato Gabrio Guidotti di Filt Cgil Toscana.

    Davide Debernardi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

  • L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    Lo spedizioniere svizzero Kuehne + Nagel ha conquistato il vertice della classifica delle spedizioni aeree in termini di volumi e ricavi, davanti a Dhl, Dsv e DB Schenker. Un quartetto europeo che domina il trasporto aereo delle merci.

Ferrovia

  • Tredici condanne all’Appello bis per incidente di Viareggio

    Tredici condanne all’Appello bis per incidente di Viareggio

    Il 30 giugno la Corte di Appello di Firenze ha annunciato i verdetti del secondo processo di appello sull’incidente ferroviario che il 29 giugno 2009 causò 32 morti a Viareggio. L’ex amministratore delegato di FS ha avuto una riduzione della pena da sette a cinque anni.
IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana

TECNICA

IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana
IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio
IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf

TECNICA

IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf
Nuova generazione di robot nella logistica Amazon

TECNICA

Nuova generazione di robot nella logistica Amazon
K44 Video | novità di Volvo nel diesel e nell’elettrico

TECNICA

K44 Video | novità di Volvo nel diesel e nell’elettrico
previous arrow
next arrow
530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni

LOGISTICA

530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni
Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?

LOGISTICA

Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?
Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile

LOGISTICA

Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile
Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri

LOGISTICA

Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri
Ministri UE approvano fine diesel per furgoni nel 2035

LOGISTICA

Ministri UE approvano fine diesel per furgoni nel 2035
previous arrow
next arrow
Laghezza entra nelle energie rinnovabili

ENERGIE

Laghezza entra nelle energie rinnovabili
Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente

ENERGIE

Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente
Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro

ENERGIE

Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro
Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo

ENERGIE

Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo
Idroelettrico stretto tra opportunità e problemi

ENERGIE

Idroelettrico stretto tra opportunità e problemi
previous arrow
next arrow
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow