Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Gruber serve logistica 4PL per Garda Plast

Gruber Logistics ha annunciato ad aprile 2019 di avere rilevato le attività di trasporto e logistica del Gruppo Garda Plast, che comprende le società Garda Plast Spa e Ifap Spa, tramite un contratto di Fourth Party Logistics Provider. Massimo Cutirlo, amministratore delegato del Gruppo, spiega che il contratto serve per ottimizzare i flussi e assicurare maggiore flessibilità e migliore servizio ai clienti: "Affidare la gestione al nostro partner Gruber Logistics ci consente di essere più concentrati sulle attività core del Gruppo. Tra i tanti operatori logistici invitati al nostro tavolo abbiamo scelto di collaborare con Gruber Logistics perché con Martin Gruber, suo amministratore delegato, ho condiviso valori e strategie di medio-lungo termine. Su queste basi abbiamo concordato e fissato gli aspetti tecnici e operativi".
Il Gruppo Garda Plast appartiene al fondo di Private Equity Progressio Investimenti II, gestito da Progressio SGR, e produce preforme e bottiglie in Pet destinate ai produttori di acque minerali, soft drinks, latte, olio, detergenti e prodotti cosmetici. La società ha un fatturato di oltre 80 milioni. Per il trasporto legato alla sua attività, Garda Plast muove ogni anni oltre quattromila veicoli industriali e 2270 i container. Con questo contratto 4PL, Gruber ottimizza lo stock e i processi interni, gestendo centralmente i diversi fornitori di Garda Plast.
"Potendo contare su sei Business Units che spaziano dai trasporti eccezionali, aerei e marittimi, ai carichi completi e parziali, ci occuperemo per Garda Plast del ricevimento delle materie prime, dell'asservimento delle linee produttive, nonché della consegna al cliente finale, arrivando a gestire anche i fornitori di materie prime", spiega Stefano Ometto, direttore della Divisione Logistica Italia. "La parte più impegnativa della fase di avvio del progetto è stata senz'altro l'inserimento di un Warehouse Management System dedicato e sviluppato internamente da Gruber Logistics per il magazzino principale e per i due periferici. L'utilizzo di un WMS creato su misura ha come scopo l'ottimizzazione dei processi interni, oltre naturalmente alla minimizzazione degli spostamenti di materiale sui magazzini periferici. Per dare continuità alle attività e sfruttare l'esperienza già maturata abbiamo inoltre scelto di mantenere il personale impiegato precedentemente da Garda Plast. Questa scelta è stata dettata dalla volontà di migliorare le performance e la qualità del servizio, anche attraverso l'applicazione della metodologia Lean e Six Sigma e l'inserimento di una persona competente come l'ingegnere Mauro Gamba che farà da traino per l'ottimizzazione delle attività".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes-Benz Trucks svela un’edizione speciale dell’ammiraglia stradale Actros, denominata Edition 2, che sarà venduta da gennaio 2021 in soli quattrocento esemplari. Per chi vuole un veicolo industriale personalizzato e completo di equipaggiamenti per comfort e sicurezza.

Logistica

  • Mercedes venderà nel 2021 il camion elettrico

    Mercedes venderà nel 2021 il camion elettrico

    Mercedes-Benz Trucks ha annunciato che nel 2021 lo stabilimento di Wörth inizierà la produzione in serie del veicolo industriale elettrico eActros e illustra il programma per lo sviluppo di nuovi modelli che culminerà con il camion a idrogeno.

Mare

  • Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ad agosto, il porto di Genova resta in rosso rispetto allo stesso mese del 2019 ma mostra un recupero rispetto ai mesi precedenti per quanto riguarda il tonnellaggio complessivo. Ma i container crescono anche rispetto allo scorso anno, compresi quelli gateway pieni.