Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

GB fuori dell’Unione Europea a gennaio 2020


Le elezioni politiche britanniche del 12 dicembre 2019 sono state di fatto un secondo referendum sull'uscita del regno Unito dall'Unione Europea e hanno dato una vittoria netta ai Conservatori, che sono i principali fautori della Brexit. Già questa mattina il capo del partito (che manterrà la carica di Primo Ministro) Boris Johnson ha dichiarato che "finalmente possiamo realizzare la Brexit", fornendo anche una data precisa e imminente: il 31 gennaio 2020. Entro quel giorno, la Gran Bretagna uscirà dall'Unione Europea, dopo 47 anni di adesioni. Della vittoria dei Conservatori ha approfittato subito il presidente statunitense Trump, che in un messaggio su Twitter ha annunciato nuovi accordi commerciali con Londra "più redditizi di qualsiasi accordo che potrebbe essere fatto con l'Unione Europea".
Il prossimo mese sarà quindi decisivo per l'intero settore del trasporto e della logistica, che sarà il primo a subire le conseguenze dell'uscita del Regno Unito, a causa delle procedure doganali e dei controlli di frontiera che le spedizioni dovranno subire. Il prossimo passo sarà il voto del Parlamento britannico sull'accordo già stilato con l'Unione Europea, che dovrebbe avvenire entro il 21 dicembre.

SPECIALE BREXIT

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    L’associazione degli armatori Assarmatori rivolge al Parlamento la richiesta di aiuti urgenti per le compagnie che gestiscono il combinato strada-mare, le rotte per le isole maggiori e quelle del cabotaggio.