Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Dogana riduce compensazioni su dichiarazioni a più singoli


    L'Agenzia ha emanato la circolare come risposta ad alcuni quesiti giunti dalla Direzioni Interregionali, fornendo un'interpretazione restrittiva dell'articolo 303 del Tuld: non si possono attuare compensazioni tra minori e maggiori diritti accertati, quando gli errori sono a favore sia del contribuente, sia dell'Erario. Inoltre, la sanzione deve essere applicata singolo per singolo. "Questa interpretazione porta all'applicazione di sanzioni rilevanti anche nel caso di accertamenti a favore del contribuente", scrive Confetra in una nota, che prosegue: "Si tratta di un risultato perverso, aggravato dalla sproporzione delle sanzioni previste dall'articolo 303 del Tuld".
    L'Agenzia delle Dogane spiega la propria interpretazione con l'articolo 198 del Regolamento Cee 2454/93 – ossia il Regolamento di attuazione del Codice Doganale Comunitario - secondo cui "qualora una dichiarazione in dogana comporti più articoli, le indicazioni relative a ciascun articolo sono considerate costituire una dichiarazione separata". Inoltre, per l'Agenzia la compensazione tra i singoli comporterebbe – a parità di operazione economica - un'indebita differenziazione tra gli operatori che preferiscono presentare più dichiarazioni e quelli che optano per la presentazione di un'unica dichiarazione con più singoli.
    Confetra commenta che "circa l'indebita differenziazione tra operatori, si rileva che generalmente quando una fattura contiene più tipologie di merci viene presentata una sola dichiarazione con più singoli, per efficienza economica e operativa". La confederazione del trasporto sostiene anche che l'Agenzia delle Dogane contraddice un'affermazione del ministero delle Finanze del 1994, secondo cui più tipologie di merci comprese in un'unica dichiarazione costituiscono "dichiarazioni separate solo ai fini dell'estensibilità a tutte le merci di una stessa dichiarazione dei risultati di una visita doganale ovvero dello svincolo" (Nota 58224/VII del 3.5.1994). Lo stesso ministero delle Finanze aveva inoltre chiarito in precedenza (circolare 308 del 18.12.1993) che ai fini sanzionatori si fa riferimento alle norme nazionali e non a quelle comunitarie. Confetra annuncia che la prossima riunione della Commissione Doganale affronterà tale questione, definendo anche possibili azioni da intraprendere.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione
previous arrow
next arrow
Slider