Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • Primi treni merci per la nuova impresa Evm Rail

    Primi treni merci per la nuova impresa Evm Rail

    Dopo la fase di certificazione e formazione del personale, è diventata operativa la nuova compagnia italiana di trasporto ferroviario delle merci Evm Rail, che opera anche in ambito internazionale.

Podcast K44

Normativa

Cresce l’astensione dal lavoro dei corrieri per Covid-19

Sindacati confederali e di base hanno dato, in modo separato e con diverse motivazioni, indicazione agli autisti che operano per i corrieri di astenersi dal lavoro se non sono dotati di dispositivi di protezione e se non vengono igienizzati i veicoli e pare che questa indicazione sia seguita da numerosi conducenti, che non si stanno presentando al lavoro. Un modo per farlo è invocare l’articolo 2087 del Codice Civile, secondo cui “l'imprenditore è tenuto ad adottare nell'esercizio dell'impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l'esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l'integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro”.

Sull’applicazione di questo articolo come fonte per legittimare l'astensione dal lavoro senza rischiare il licenziamento è intervenuta la Corte di Cassazione in diverse occasioni, tra cui le sentenze numero 6631 del del 2015 e numero 836 del gennaio 2016, secondo cui la violazione da parte del datore di lavoro degli obblighi di sicurezza a lui imposti, legittima il lavoratore a rifiutarsi di eseguire la prestazione lavorativa. 

In alcuni casi, i sindacati hanno proclamato uno sciopero, che può far parte di una vertenza più ampia. Si Cobas e Adl Cobas chiedono la chiusura di tutte le attività, tranne quelle essenziali (che sono gli alimentari e i farmaci), mantenendo il salario pieno per i lavoratori (definito “salario di quarantena”). Queste sigle affermano che nelle piattaforme dove sono presenti l’astensione dal lavoro raggiunge il 90%, cifra che comprende anche i lavoratori dei magazzini.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Sei Stati dell’Est contro il Primo Pacchetto Mobilità

    Sei Stati dell’Est contro il Primo Pacchetto Mobilità

    Secondo indiscrezioni provenienti dalla Francia, sei Paesi comunitari stanno presentando ricorso alla Corte di Giustizia Europea contro alcuni provvedimenti del Primo Pacchetto Mobilità, che riforma l’autotrasporto internazionale.

Logistica

  • Arcese potenzia la logistica in Romania

    Arcese potenzia la logistica in Romania

    La filiale rumena di Arcese Trasporti ha affittato una piattaforma logistica di 6500 metri quadrati nel parco logistico WDP di Dragomirești, dove è già presente con un impianto di 4500 metri quadrati.

Mare

  • Grendi potenzia ro-ro e logistica in Sardegna

    Grendi potenzia ro-ro e logistica in Sardegna

    Il Gruppo Grendi aumenta la frequenza della rotta per rotabili tra Marina di Carrara e Cagliari e conferma l'investimento sulla piattaforma logistica di Olbia, che si affianca a quelle di Cagliari e Sassari.