Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Confetra sollecita Sportello Unico Doganale


Lo Sportello Unico dei controlli è uno dei principali provvedimenti della riforma dei porti emanata un anno fa, ma non è ancora attuato. È importante perché permette di attuare tutte le verifiche previste per le merci in importazione ed esportazione (come quelli sanitari, fitopatologici o veterinari) nello stesso tempo e nello stesso luogo, mentre oggi sono dispersi tra diverse Amministrazioni. Inoltre, il provvedimento impone tempi stabiliti per i controlli: massimo un'ora per quelli documentali e cinque ore per quelli fisici.
Confetra denuncia che tutto ciò è rimasto finora solo sulla carta e chiede la rapida attivazione dello Sportello Unico coordinato dall'Agenzia delle Dogane che, secondo il presidente Nereo Marcucci, contribuirebbe al recupero di quei traffici destinati all'Italia che oggi arrivano attraverso porti stranieri, per un valore stimabile intorno ai dieci miliardi di euro all'anno.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 Videocast: via libera alla riforma europea dell’autotrasporto

    K44 Videocast: via libera alla riforma europea dell’autotrasporto

    Questo videocast di K44 Risponde illustra le novità introdotte nell’autotrasporto dal Primo Pacchetto Mobilità, approvato definitivamente dal Parlamento Europeo l’8 luglio 2020. Le principali domande cui il videocast risponde sono: come migliora il lavoro degli autisti? Con quale nuovi armi si combatte la concorrenza sleale? Come si contrasta il cabotaggio …

Logistica

  • DB Schenker usa nuovi smart glass nell’intralogistica

    DB Schenker usa nuovi smart glass nell’intralogistica

    DB Schenker ha completato i testo sull’uso di smart glasses nell’intralogistica nelle piattaforme logistiche tedesche di Brema e Rodgau e annuncia la loro implementazione su ampia scala per il prelievo delle merci dagli scaffali.

Mare

  • I container tornano nel porto di Taranto

    I container tornano nel porto di Taranto

    La mattina del 12 luglio ha attraccato al Molo Polisettoriale di Taranto la portacontainer Cma Cgm Nicola, riaprendo così l’attività del terminal che ora è gestito dalla società turca Yilport. Per ora sono previsti servizi feeder nel Mediterraneo.