Array ( [0] => 24 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Shell amplierà rete Gnl per camion


La Germania ha iniziato da poco tempo a installare distributori per l'erogazione di gas naturale liquefatto ai veicoli industriali, anche perché i costruttori nazionali stanno puntando sull'elettricità per sviluppare l'autotrasporto sostenibile. Oggi in tutto il territorio tedesco si contano una dozzina di stazioni pubbliche, mentre per esempio in Italia sono oltre sessanta. Per colmare questa lacuna, la multinazionale energetica Shell ha annunciato un programma per installare altre quaranta impianti di erogazione di Gnl in Germania nei prossimi anni, che dovrebbero aggiungersi a quelli programmati da altre società, con la previsione di raggiungere complessivamente i duecento distributori.

Shell ha dichiarato che il suo gas naturale liquefatto sarà una miscela tra prodotto fossile e quello ricavato da fonti rinnovabili, ossia biometano ricavato dal letame, dai rifiuti agricoli e dai rifiuti urbani. La multinazionale ha recentemente annunciato anche la conversione al Gnl delle sue navi cisterna. L'obiettivo di Shell è ridurre le emissioni nette di CO2 prodotte dai carburanti che vende del 20% entro il 2035 e della metà entro il 2050.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.