Primo piano

  • La Liguria vuole raggiungere sei milioni di teu

    La Liguria vuole raggiungere sei milioni di teu

    L'autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale annuncia che ad agosto 2019 è ripresa la crescita dei traffici container dopo il crollo del ponte Morandi e l'obiettivo è raddoppiare i volumi entro il 2026, considerando anche Savona.  

Podcast K44

Normativa

P&O Ferrymasters pronta per la Brexit


Si avvicina la data prevista per l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea, il 31 ottobre 2019, mentre non appaiono soluzioni concrete per evitare che ciò avvenga con accordi, compresi quelli sul transito delle merci. Così, le imprese di trasporto e logistica si stanno preparando allo scenario peggiore, quello del no deal. Il primo ottobre 2019 la società intermodale P&O Ferrymasters ha annunciato la collaborazione con la Sgs Maco per offrire ai suoi clienti che trasportano da e per l'Unione servizi di dichiarazione doganale, che sembrano necessari dopo la Brexit (salvo accordi all'ultima ora). In una nota, P&O Ferrymasters spiega che "Sgs Maco collaborerà con P&O Ferrymasters per facilitare i propri clienti che fanno dichiarazioni doganali nei porti dei Paesi Bassi e del Belgio e offrono servizi di rappresentanza fiscale per le imprese che trasportano merci in tutta l'Unione europea. I servizi di dichiarazione doganale saranno organizzati nel Regno Unito da P&O Ferrymasters e Sgs Maco e attraverso un partner in Irlanda".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

Logistica

  • Il coronavirus è già costato almeno cinque miliardi di euro

    Il coronavirus è già costato almeno cinque miliardi di euro

    La portavoce della Commissione Europea dichiara di non avere ancora ricevuto la richiesta del Fondo di Solidarietà dall’Italia per l’emergenza coronavirus e chiede al Governo di agire immediatamente in tal senso e di creare un'unica regia per affrontare le conseguenze dell’epidemia per la logistica.

Mare