Array ( [0] => 14 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Hupac ordina locomotori Vectron e batte record traffico


    I nuovi locomotori consentono una velocità massima di 160 km/h e Hupac intende impiegarli sul Corridoio Reno-Alpi, ossia nei servizi che interessano i Paesi Bassi (quindi il porto di Rotterdam), la Germania, l'Austria, la Svizzera e il Mediterraneo (Italia inclusa). Questi otto locomotori, dotati di sistema ETCS, saranno particolarmente produttivi sull'asse del Gottardo, grazie alla loro elevata velocità e alla possibilità di viaggiare su diverse reti ferroviarie nazionali. Hupac precisa che "i locomotori circoleranno sotto la direzione dei partner ferroviari e verranno impiegati esclusivamente per i trasporti di Hupac".
    La società intermodale ha diffuso i dati di traffico del 2016, che mostrano il valore più elevato nella storia dell'azienda: 737mila spedizioni di unità di carico, con una crescita dell'11,5% rispetto all'anno precedente, usando 110 treni al giorno. Nello stesso anno, commenta il presidente del CdA di Hupac, Hans-Jörg Bertschi, "per la prima volta da vent'anni anni a questa parte, nel 2016 meno di un milione di camion hanno attraversato le Alpi svizzere".
    Nel segmento del traffico internazionale attraverso la Svizzera, Hupac ha segnato un incremento del 19,4%, grazie soprattutto ai servizi Shuttle Net (che trasporta anche semirimorchi alti quattro metri nell'asse del Lötschberg) e Company Shuttle, che gestisce treni completi dedicati ai grandi clienti.
    Sul versante economico, la crescita dei volumi ha portato un incremento del dieci percento nei ricavi da forniture e prestazioni, producendo un utile di 10,8 milioni di franchi svizzeri. Il flusso di cassa di 53,4 milioni di franchi svizzeri (+29,3%) ha reso possibile l'autofinanziamento di investimenti per l'ammontare 29,7 milioni di franchi svizzeri. Alla fine del 2016, il personale contava 429 dipendenti a tempo pieno, con un aumento del 6,2%.
    Nell'ambito degli investimenti, Hupac ha firmato ordini per 260 nuovi carri e quest'anno ne firmerà per altri 450. La società sta impegnando notevoli risorse anche nel processo di digitalizzazione, che spazia dall'ottimizzazione dei processi alla creazione di piattaforme, dall'automazione della comunicazione fino all'introduzione di modelli di business innovativi. Nei terminal sarà introdotta la tecnologia OCR per rilevare i dati dei treni e delle unità di carico, mentre lo strumento di gestione della capacità SPEAK servirà a migliorare la pianificabilità delle catene logistiche. Inoltre, i clienti potranno invece contare su piattaforme integrate booking-to-billing e su un migliore flusso delle informazioni.
    Insieme con il resoconto del 2016, Hupac ha fornito le previsioni per l'anno in corso. Nei primi mesi, la società ha già registrato un incremento del traffico totale del 7,8% e di quello transalpino del 9,3%, rispetto allo stesso periodo del 2016. Però, Hupac prevede un rallentamento entro la fine dell'anno perché la linea di Luino sarà chiusa alla circolazione per adeguarla al transito di semirimorchi di quattro metri. I lavori termineranno nel 2020 e i treni saranno dirottati su Domodossola e Chiasso. "Sono comunque da prevedersi irregolarità e una minore capacità", precisa la società.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio Siemens
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia

LOGISTICA

La piattaforma logistica ospiterà anche l’arte urbana
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri
previous arrow
next arrow
Slider