Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

  • Girteka prevede un forte aumento costi dell’autotrasporto

    Girteka prevede un forte aumento costi dell’autotrasporto

    Il colosso dell’autotrasporto Girteka prevede un forte aumento dei costi del trasporto stradale in Europa, che potrebbe toccare il 35%. Intanto aggiungerà 1500 camion e cresce nel combinato strada-rotaia, dove nel 2021 ha raddoppiato il traffico.

Podcast K44

Cronaca

  • Incendio nel magazzino Beltom di Bari

    Incendio nel magazzino Beltom di Bari

    Nella notte tra il 2 e il 3 maggio è scoppiato un incendio nel centro di stoccaggio della Beltom di Bari, azienda che opera nel commercio elettronico.

Normativa

Mare

  • Portuale ferito su portacontainer a Gioia Tauro

    Portuale ferito su portacontainer a Gioia Tauro

    Nella notte tra il 26 e il 27 maggio un portuale è caduto da un’altezza di tre metri mentre svolgeva il rizzaggio sulla portacontainer Msc Manya ormeggiata nel porto di Gioia Tauro, rimanendo ferito. L’Autorità portuale comunica di avere aumentato la vigilanza sulla sicurezza sul lavoro.

Autotrasporto

  • K44 video | lubrificanti, il condimento del diesel

    K44 video | lubrificanti, il condimento del diesel

    In un motore diesel per veicoli industriali una buona lubrificazione è un elemento essenziale per la durata, le prestazioni e i consumi. Questo episodio del videocast K44 Quattro minuti spiega perché.

    Öbb investe per raddoppiare il trasporto delle merci

    È stato un mese cruciale il maggio 2021 per le ferrovie austriache e le merci. L’ultimo giorno di questo mese è stato annunciato l’accordo tra il gruppo Öbb Rail Cargo e Pasifik Eurasia per lo sviluppo del trasporto merci su rotaia nel continente eurasiatico con orizzonte la Cina e la Via della Seta. Una decina di giorni prima è stato completato il secondo lotto del terminal merci di Wien Süd (Vienna). Contestualmente il Ceo di Öbb, Andreas Matthä, ha annunciato un piano di investimenti già pianificati su tutta la rete con l’obiettivo di raddoppiare i servizi di trasporto merci entro il 2040, quindi in meno di vent’anni.

    La nuova collaborazione tra Öbb e Pasifik Eurasia rafforza il collegamento tra Europa e Asia attraverso il terminal turco di Köseköy che vede valorizzato il suo ruolo di importante hub per il traffico merci transcontinentale. In questo contesto, Öbb Rail Cargo ha il compito di trasportare le merci dall’Europa a Köseköy, dove vengono prese in consegna da Pasifik Eurasia. Lo stesso avviene in senso contrario, tra Asia ed Europa. Pasifik Eurasia, che è lo spedizioniere ufficiale delle ferrovie statali turche Tcdd, cura le relazioni verso l'Azerbaigian, il Kazakistan, l'Uzbekistan e quindi la Cina. Ancora prima di aver sottoscritto questo accordo, le ferrovie austriache avevano già avviato intense relazioni con la Cina a tal punto che il 2021 si chiuderà con la previsione di un migliaio di treni lungo la Via della Seta.

    Per quanto riguarda il terminal di Wien Süd, la prima fase dell’impianto era stata completata nel dicembre 2016 da Öbb Infrastruktur con un investimento di 246 milioni di euro. Da allora Öbb ha speso altri 19 milioni di euro per ottenere un aumento del 50% della capacità di movimentazione con ulteriori due binari da 700 metri, nuove gru gommate e un ampliamento dei piazzali per la sosta di 940 teu. Il terminal, che è il principale scalo ferroviario per il traffico merci nella regione orientale dell’Austria, ha ora la capacità di gestire 310mila container e casse mobili l’anno. Una terza fase di espansione già pianificata porterà la struttura a una capacità di 400mila unità intermodali.

    La prospettiva di raddoppiare il trasporto delle merci su ferro entro il 2040 non è un’ipotesi azzardata. Solo tra il 2021 e il 2026, Öbb investirà oltre 25 miliardi di euro nel potenziamento e nell’adeguamento della rete. Verranno completati raddoppi e quadruplicamenti di linea su itinerari già interessati dagli investimenti, come l’intero corridoio della Westbahn, la ferrovia austriaca dell’ovest, che collega con un percorso lungo poco più di 300 chilometri Vienna con Salisburgo. Analoghi lavori sono programmati tra Vienna e Bratislava. Ma soprattutto sullo sfondo ci sono due grandi opere, le principali in avanzata fase di costruzione nel Paese.

    La prima è la Koralmbahn, ferrovia della Koralpe, itinerario che entro il 2025 collegherà Klagenfurt con Graz, lungo un nuovo tracciato di 130 chilometri, di cui 47 di gallerie (tra queste il tunnel di base Koralm di 32,9 chilometri, il più lungo dell’Austria) e con oltre 100 ponti e viadotti.

    La seconda grande opera è il tunnel di base del Semmering che dovrebbe essere completato entro il 2027. Si tratta di un’altra galleria a bassa quota per superare lo storico e impegnativo valico. Grazie a quest'opera, il tracciato attuale lungo 41 chilometri si ridurrà a 27,3 chilometri, ma soprattutto verrà eliminato un tratto molto acclive e sfavorevole ai traffici merci pesanti, dove ora è richiesta la doppia o tripla trazione. Senza trascurare ovviamente il Brennero, ora in una fase delicata nella programmazione dei lavori.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • Lufthansa e Msc hanno presentato l’offerta per Ita Airways

    Lufthansa e Msc hanno presentato l’offerta per Ita Airways

    Dopo avere consultato la stanza virtuale dei documenti della compagnia aerea Ita Airways, Lufthansa e Msc hanno presentato l’offerta vincolante. Arrivata al Mise anche quella del fondo statunitense Certares, cui partecipano Delta e Air France-Klm.
K44 video | lubrificanti, il condimento del diesel

TECNICA

K44 video | lubrificanti, il condimento del diesel
Nuova serie Yale N punta sul comfort e la sicurezza

TECNICA

Nuova serie Yale N punta sul comfort e la sicurezza
Transpotec | microfurgone elettrico per la città

TECNICA

Transpotec | microfurgone elettrico per la città
Transpotec | arriva Maxus, furgone elettrico cinese

TECNICA

Transpotec | arriva Maxus, furgone elettrico cinese
Torc avvia ricerca in Europa sul camion autonomo

TECNICA

Torc avvia ricerca in Europa sul camion autonomo
previous arrow
next arrow
Sartori rimette la carica di vicepresidente di Assologistica

LOGISTICA

Sartori rimette la carica di vicepresidente di Assologistica
Nove assoluzioni in Appello per picchetti nella logistica

LOGISTICA

Nove assoluzioni in Appello per picchetti nella logistica
Fai e sindacati su commissariamento di Number 1

LOGISTICA

Fai e sindacati su commissariamento di Number 1
Volvo costruisce batterie e usa acciaio verde

LOGISTICA

Volvo costruisce batterie e usa acciaio verde
Sequestrati 42 milioni nella logistica di Parma

LOGISTICA

Sequestrati 42 milioni nella logistica di Parma
previous arrow
next arrow
Agenzia Dogane recupera accise per 2,6 milioni a Savona

ENERGIE

Agenzia Dogane recupera accise per 2,6 milioni a Savona
Guerra Ucraina | l’UE vuole una nuova energia

ENERGIE

Guerra Ucraina | l’UE vuole una nuova energia
Snam acquista metaniera per trasformarla in rigassificatore

ENERGIE

Snam acquista metaniera per trasformarla in rigassificatore
Scoperto contrabbando di gasolio in container a Taranto

ENERGIE

Scoperto contrabbando di gasolio in container a Taranto
K44 videocast | che cosa sono i carburanti bio e sintetici per diesel

ENERGIE

K44 videocast | che cosa sono i carburanti bio e sintetici per diesel
previous arrow
next arrow
Sedici a processo per sfruttamento autisti alla Plozzer

CAMIONSFERA

Sedici a processo per sfruttamento autisti alla Plozzer
Ispettorato lavoro su proporzionalità sanzioni per tempi di guida e riposo

CAMIONSFERA

Ispettorato lavoro su proporzionalità sanzioni per tempi di guida e riposo
K44 podcast | sanzioni per mancato riposo dell’autista

CAMIONSFERA

K44 podcast | sanzioni per mancato riposo dell’autista
Camionista arrestato per furto d’armi all’interporto di Bologna

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto d’armi all’interporto di Bologna
Annullata in Francia multa sul riposo in cabina

CAMIONSFERA

Annullata in Francia multa sul riposo in cabina
Due camionisti picchiati all’ortomercato di Torino

CAMIONSFERA

Due camionisti picchiati all’ortomercato di Torino
Due camionisti arrestati a Civitavecchia per droga e armi

CAMIONSFERA

Due camionisti arrestati a Civitavecchia per droga e armi
Accordo tra Italia e Romania sul distacco dei lavoratori

CAMIONSFERA

Accordo tra Italia e Romania sul distacco dei lavoratori
Incendio nel magazzino Beltom di Bari

CAMIONSFERA

Incendio nel magazzino Beltom di Bari
3000 euro di multa per manipolazione tachigrafo e AdBlue

CAMIONSFERA

3000 euro di multa per manipolazione tachigrafo e AdBlue
Camionista denunciato per guida con Cqc falsa

CAMIONSFERA

Camionista denunciato per guida con Cqc falsa
Indagine di CamionPro sullo sfruttamento degli autisti dell’Est

CAMIONSFERA

Indagine di CamionPro sullo sfruttamento degli autisti dell’Est
Sei indagati a Novara per esami della patente truccati

CAMIONSFERA

Sei indagati a Novara per esami della patente truccati
La Germania verso riconoscimento delle patenti ucraine

CAMIONSFERA

La Germania verso riconoscimento delle patenti ucraine
Polizia belga sequestra camion bulgari per dumping sociale

CAMIONSFERA

Polizia belga sequestra camion bulgari per dumping sociale
previous arrow
next arrow