Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

  • Prezzi dei container sono raddoppiati in un anno

    Prezzi dei container sono raddoppiati in un anno

    Un rapporto di Drewry mostra che in un anno il prezzo dei container per prodotti secchi è raddoppiato, superando la soglia dei 6500 dollari. Ma ora potrebbe iniziare la discesa. Aumenteranno invece quelli dei refeer e dei tank.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Öbb investe per raddoppiare il trasporto delle merci

    È stato un mese cruciale il maggio 2021 per le ferrovie austriache e le merci. L’ultimo giorno di questo mese è stato annunciato l’accordo tra il gruppo Öbb Rail Cargo e Pasifik Eurasia per lo sviluppo del trasporto merci su rotaia nel continente eurasiatico con orizzonte la Cina e la Via della Seta. Una decina di giorni prima è stato completato il secondo lotto del terminal merci di Wien Süd (Vienna). Contestualmente il Ceo di Öbb, Andreas Matthä, ha annunciato un piano di investimenti già pianificati su tutta la rete con l’obiettivo di raddoppiare i servizi di trasporto merci entro il 2040, quindi in meno di vent’anni.

    La nuova collaborazione tra Öbb e Pasifik Eurasia rafforza il collegamento tra Europa e Asia attraverso il terminal turco di Köseköy che vede valorizzato il suo ruolo di importante hub per il traffico merci transcontinentale. In questo contesto, Öbb Rail Cargo ha il compito di trasportare le merci dall’Europa a Köseköy, dove vengono prese in consegna da Pasifik Eurasia. Lo stesso avviene in senso contrario, tra Asia ed Europa. Pasifik Eurasia, che è lo spedizioniere ufficiale delle ferrovie statali turche Tcdd, cura le relazioni verso l'Azerbaigian, il Kazakistan, l'Uzbekistan e quindi la Cina. Ancora prima di aver sottoscritto questo accordo, le ferrovie austriache avevano già avviato intense relazioni con la Cina a tal punto che il 2021 si chiuderà con la previsione di un migliaio di treni lungo la Via della Seta.

    Per quanto riguarda il terminal di Wien Süd, la prima fase dell’impianto era stata completata nel dicembre 2016 da Öbb Infrastruktur con un investimento di 246 milioni di euro. Da allora Öbb ha speso altri 19 milioni di euro per ottenere un aumento del 50% della capacità di movimentazione con ulteriori due binari da 700 metri, nuove gru gommate e un ampliamento dei piazzali per la sosta di 940 teu. Il terminal, che è il principale scalo ferroviario per il traffico merci nella regione orientale dell’Austria, ha ora la capacità di gestire 310mila container e casse mobili l’anno. Una terza fase di espansione già pianificata porterà la struttura a una capacità di 400mila unità intermodali.

    La prospettiva di raddoppiare il trasporto delle merci su ferro entro il 2040 non è un’ipotesi azzardata. Solo tra il 2021 e il 2026, Öbb investirà oltre 25 miliardi di euro nel potenziamento e nell’adeguamento della rete. Verranno completati raddoppi e quadruplicamenti di linea su itinerari già interessati dagli investimenti, come l’intero corridoio della Westbahn, la ferrovia austriaca dell’ovest, che collega con un percorso lungo poco più di 300 chilometri Vienna con Salisburgo. Analoghi lavori sono programmati tra Vienna e Bratislava. Ma soprattutto sullo sfondo ci sono due grandi opere, le principali in avanzata fase di costruzione nel Paese.

    La prima è la Koralmbahn, ferrovia della Koralpe, itinerario che entro il 2025 collegherà Klagenfurt con Graz, lungo un nuovo tracciato di 130 chilometri, di cui 47 di gallerie (tra queste il tunnel di base Koralm di 32,9 chilometri, il più lungo dell’Austria) e con oltre 100 ponti e viadotti.

    La seconda grande opera è il tunnel di base del Semmering che dovrebbe essere completato entro il 2027. Si tratta di un’altra galleria a bassa quota per superare lo storico e impegnativo valico. Grazie a quest'opera, il tracciato attuale lungo 41 chilometri si ridurrà a 27,3 chilometri, ma soprattutto verrà eliminato un tratto molto acclive e sfavorevole ai traffici merci pesanti, dove ora è richiesta la doppia o tripla trazione. Senza trascurare ovviamente il Brennero, ora in una fase delicata nella programmazione dei lavori.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Carenza microchip colpirà quasi otto milioni di veicoli

    Carenza microchip colpirà quasi otto milioni di veicoli

    La carenza di microchip sta rallentando o fermando l’assemblaggio di autoveicoli, compresi quelli pesanti, in tutto il mondo. Nel 2021 impedirà la produzione di 7,7 milioni di veicoli causando un danno di 210 miliardi di dollari.
Carenza microchip colpirà quasi otto milioni di veicoli

TECNICA

Carenza microchip colpirà quasi otto milioni di veicoli
Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali

TECNICA

Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali
K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf

TECNICA

K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
previous arrow
next arrow
Amazon aumenta il salario d’ingresso nella logistica

LOGISTICA

Amazon aumenta il salario d’ingresso nella logistica
Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni

LOGISTICA

Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni
Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica

LOGISTICA

Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica
Dhl investirà 300 milioni per e-commerce negli Usa

LOGISTICA

Dhl investirà 300 milioni per e-commerce negli Usa
Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia

LOGISTICA

Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia
previous arrow
next arrow
BP raziona il carburante per carenza autisti camion

BREXIT

BP raziona il carburante per carenza autisti camion
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
previous arrow
next arrow
Carenza microchip colpirà quasi otto milioni di veicoli

CAMIONSFERA

Carenza microchip colpirà quasi otto milioni di veicoli
Allarme di Conftrasporto, mancano autisti per container

CAMIONSFERA

Allarme di Conftrasporto, mancano autisti per container
Retromarcia di Londra sui visti per camionisti stranieri

CAMIONSFERA

Retromarcia di Londra sui visti per camionisti stranieri
Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci

CAMIONSFERA

Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci
Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti
Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati

CAMIONSFERA

Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati
Il Green Pass per il trasporto è Legge

CAMIONSFERA

Il Green Pass per il trasporto è Legge
Canada cerca oltre ventimila camionisti

CAMIONSFERA

Canada cerca oltre ventimila camionisti
Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE

CAMIONSFERA

Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE
Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo

CAMIONSFERA

Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo
Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri

CAMIONSFERA

Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri
UE vuole l’alternativa alla Via della Seta

CAMIONSFERA

UE vuole l’alternativa alla Via della Seta
Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana

CAMIONSFERA

Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana
Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

CAMIONSFERA

Nuovo bando UE per aree di sosta per camion
Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri
previous arrow
next arrow