Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Nuovo scalo ferroviario al porto di Livorno


Il nuovo terminal intermodale Livorno Darsena è situato nel terminal container Darsena Toscana e ha tre binari con modulo da 750 metri, elettrificati e gestiti in telecomando da un posto centrale. La struttura può comporre convogli che seguono gli standard europei sia per lunghezza, sia per equipaggiamento, essendo già adeguata alle richieste del Core Corridor TEN-T Scandinavia-Mediterraneo. L'impianto è costato 40 milioni di euro, pagati con un contributo di sette milioni del Contratto di Programma 2012-2016 tra RFI e ministero dei Trasporti e con risorse della Regione Toscana, che ha anche usato i fondi comunitari FESR 2007-2013.
Il nuovo scalo consentirà d'inoltrare sulla rete nazionale i treni composti al Darsena Toscana senza dover passare allo scalo merci di Livorno Calambrone, come accadeva finora. "Il collegamento ferroviario diretto farà assumere al porto di Livorno un ruolo centrale nel Mediterraneo", commenta il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi.
L'amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, ha aggiunto che "le opere che oggi consegniamo a Livorno e all'intero sistema logistico del Paese consentono di rendere lo scalo portuale toscano un importante hub per il traffico merci su ferrovia da e per i poli logistici italiani ed europei. Tutto ciò grazie all'elettrificazione dei circa tre chilometri di collegamento tra Livorno Calambrone e Livorno Darsena, al raddoppio ferroviario tra Calambrone e la zona del Porto Nuovo e agli importanti interventi di adeguamento del ponte ferroviario girevole sul canale dei Navicelli per il passaggio delle barche da diporto".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Gazzetta Ufficiale UE pubblica la riforma dell’autotrasporto

    Gazzetta Ufficiale UE pubblica la riforma dell’autotrasporto

    La Gazzetta Ufficiale Europa ha pubblicato il 31 luglio 2020 i due Regolamenti e la Direttiva che formano il Primo Pacchetto Mobilità, ossia la riforma dell’autotrasporto internazionale per contrastare il dumping sociale degli autisti e la concorrenza sleale tra le imprese.

Logistica

  • Il porto di Livorno aumenta la quota nell’Interporto Vespucci

    Il porto di Livorno aumenta la quota nell’Interporto Vespucci

    L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale annuncia di voler sottoscrivere l’aumento di capitale dell’Interporto Vespucci di Livorno, passando dalla sua quota attuale del 9,59% al 30%. nascerà anche un parcheggio sicuro per i camion.

Mare

  • Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    L’associazione degli armatori Assarmatori rivolge al Parlamento la richiesta di aiuti urgenti per le compagnie che gestiscono il combinato strada-mare, le rotte per le isole maggiori e quelle del cabotaggio.