Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

Autotrasporto

    L’ultimo miglio ferroviario è il grande assente nel Pnrr

    Non si può di certo sostenere che il Piano di Ripresa e Resilienza non garantisca alle ferrovie un flusso significativo di risorse. Solo per quanto riguarda le infrastrutture sono previsti investimenti che sfiorano i 25 miliardi di euro. Per rendersene conto basta sfogliare le 272 pagine del Piano commerciale di Rfi nell’edizione agosto 2021 aggiornata alla luce del Pnrr con tutti gli interventi puntuali. Eppure, nonostante questo sforzo, c’è una casella che resta vuota ed è una voce tutt’altro che secondaria per favorire e rilanciare il servizio ferroviario merci: è quella dei raccordi.

    Restano molti ostacoli ancora da superare per realizzare gli interventi necessari, soprattutto per quanto riguarda l’ultimo miglio. Questa lacuna è emersa con chiarezza negli interventi in occasione della tredicesima edizione di Mercintreno il 13 ottobre 2021. L’ultimo miglio rappresenta ancora un problema insoluto, come ha osservato Antonio Tieri, presidente di FerCargo Manovra, che ha sottolineato come nel Pnrr gli investimenti sull’ultimo miglio per raccordi che non siano quelli di proprietà di Rfi, siano praticamente pari a zero, penalizzando gli sviluppi di un settore essenziale per raccordare i siti di produzione delle imprese con la ferrovia.

    L’obiettivo di favorire l’inversione modale a favore della ferrovia, quel famoso 30% indicato dall’Unione Europea, sconta però anche altri ostacoli. L’integrazione europea, per esempio, in teoria data per scontata perché prevista dai quattro “pacchetti ferroviari” comunitari, nella realtà non è mai decollata pienamente. Ostacoli, soprattutto sul piano normativo, esistono anche per il materiale rotabile, come ha spiegato Alberto Lacchini, presidente di FerCargo Rotabili. La rete infrastrutturale europea in pratica non esiste, ogni Paese continua ad avere regolamenti e sistemi di circolazione diversi e tutto questo si traduce in maggiori oneri per le imprese ferroviarie costrette ad adottare i sistemi dei vari Paesi per garantire l’interoperabilità dei mezzi di trazione.

    In Italia, anche grazie al Pnrr, Rfi ha previsto di accelerare il passaggio dell’intera rete verso il sistema di segnalamento europeo Ertms/Etcs, ma l’onere per attrezzare tutto il parco veicoli con i sistemi di bordo comporta un aumento dei costi stimato intorno al 4% che in assenza di incentivi le imprese ferroviarie si troverebbero costrette a scaricare sui clienti finali rendendo il servizio meno competitivo e quindi frenando la crescita del trasporto merci ferroviario.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker

TECNICA

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker
Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion

TECNICA

Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion
La visione di Man Truck sul futuro del camion

TECNICA

La visione di Man Truck sul futuro del camion
In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali

TECNICA

In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali
ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion

TECNICA

ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion
previous arrow
next arrow
Il trasporto delle merci colpito dal down di CrowdStrike

LOGISTICA

Il trasporto delle merci colpito dal down di CrowdStrike
Che cosa sappiamo dell’indagine sulla frode da 100 milioni nella logistica

LOGISTICA

Che cosa sappiamo dell’indagine sulla frode da 100 milioni nella logistica
Cargolux usa un camion a idrogeno dal Lussemburgo a Francoforte

LOGISTICA

Cargolux usa un camion a idrogeno dal Lussemburgo a Francoforte
Operativo il primo dumper a idrogeno

LOGISTICA

Operativo il primo dumper a idrogeno
La società saudita Bahri lascia la gara per DB Schenker

LOGISTICA

La società saudita Bahri lascia la gara per DB Schenker
previous arrow
next arrow
Energia rinnovabile supera la fossile nel primo semestre 2024

ENERGIE

Energia rinnovabile supera la fossile nel primo semestre 2024
Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam

ENERGIE

Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam
Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti

ENERGIE

Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti
Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante

ENERGIE

Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante
Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania

ENERGIE

Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania
previous arrow
next arrow
Il blackout informatico di CrowdStrike colpisce anche il trasporto

SERVIZI

Il blackout informatico di CrowdStrike colpisce anche il trasporto
Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027

SERVIZI

Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027
K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte

SERVIZI

K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte
K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte

SERVIZI

K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte
K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi

SERVIZI

K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi
Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica

SERVIZI

Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
previous arrow
next arrow