Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • Assiterminal ricorrerà contro l’aumento dei canoni concessori

    Assiterminal ricorrerà contro l’aumento dei canoni concessori

    L’associazione Assiterminal annuncia un ricorso al Tar e una segnalazione alla Commissione Europea sul Decreto ministeriale del 30 dicembre 2022 sul Decreto Legge del 5 ottobre 1993. Intanto apprezza la sospensione decisa dall'Autorità di Sistema del Mar Ligure Occidentale.

Podcast K44

Cronaca

  • Incendiato un camion sul treno tra Novara e Freiburg

    Incendiato un camion sul treno tra Novara e Freiburg

    La mattina del 10 aprile 2024 un incendio si è sviluppato in un veicolo industriale caricato sul treno che collega Novara con Freiburg, lungo la ferrovia del Sempione. La linea è rimasta interrotta per tre ore.

Normativa

Mare

Autotrasporto

    Le proposte di FerMerci per rilanciare il trasporto ferroviario

    Incentivi e semplificazione normativa. È su questi due binari principali che vanno costruite le condizioni per rilanciare il trasporto ferroviario merci in Italia. Un’analisi articolata dei punti di forza ma anche delle debolezze del settore è contenuta in un documento di sintesi, il Position Paper per una nuova cura del ferro messo a punto e proposto da FerMerci, l’associazione che raccoglie l’adesione dei principali operatori del settore. Il documento è nato dopo un approfondito scambio di impressioni tra i protagonisti del mercato ed è indirizzato sia a Rfi, il gestore della rete ferroviaria, sia soprattutto a quelli che vengono individuati come i decisori politici.

    I numeri parlano chiaro. Il rilancio del traffico ferroviario merci negli ultimi anni è stato possibile grazie al ferrobonus. La misura è stata prorogata fino al 2026 con il Decreto Rilancio ma con un importo di spesa minimo, per gli anni dal 2023 in avanti, di circa 20 milioni di euro l’anno. FerMerci chiede che il sostegno, da rendere stabile, ammonti ad almeno 50 milioni di euro l’anno. Perché il provvedimento abbia piena efficacia occorre però avviare il ferrobonus anche per l’ultimo miglio ferroviario e portuale, come compensazione per i costi generati da quelli che vengono definiti i colli di bottiglia presenti sull’infrastruttura ferroviaria nell’ultimo miglio e nelle operazioni di manovra.

    Incentivi per locomotori e materiale rotabile. Il Pnrr prevede un contributo complessivo di 115 milioni di euro per l’acquisto di nuovo materiale, ma secondo FerMerci servirebbero 500 milioni di euro per promuovere da un lato un completo svecchiamento del parco esistente e dall’altro favorire l’acquisto di soluzioni innovative che favoriscono l’intermodalità. Accanto a questi contributi si apre anche il capitolo legato alla migrazione verso il sistema di segnalamento europeo Ertms/Etcs. Rfi ha predisposto un piano accelerato che dovrà concludersi entro il 2035, ma questo obbliga le imprese ferroviarie ad adeguare i propri locomotori al nuovo standard, con oneri rilevanti, ma di fatto senza benefici, perché i vantaggi vanno tutti a favore del gestore della rete. Da qui l’esigenza di poter contare su sussidi economici, insieme a una semplificazione delle procedure di autorizzazione.

    C’è poi da far fronte a quella che si è rivelata una vera a propria bomba scoppiata quasi all’improvviso, l’aumento del costo esponenziale dell’energia elettrica per la trazione ferroviaria. Tra il 2020 e il 2022 l’incremento del prezzo è stato del 517%. Il Decreto Aiuti prevede una riduzione del pedaggio fino al 50% con scadenza, per ora, il 31 dicembre 2022. Ma questo contributo copre solo il 20% del pedaggio, quindi del tutto insufficiente.

    Ecco quindi il nodo legato all’infrastruttura ferroviaria. Rfi ha in corso un vasto programma di interventi che vanno comunque accelerati per raggiungere al più presto gli standard europei (treni lunghi 750 metri, massa trainata oltre le duemila tonnellate, sagoma senza limiti con profilo PC80/P410). Ma questo sta comportando un impatto notevole sulla circolazione che penalizza soprattutto i trasporti merci: nel 2023 si prevedono 1360 giorni di indisponibilità di linea e 1260 giorni di indisponibilità di binario. Queste difficoltà spingono anche verso una revisione del sistema di gestione delle tracce ferroviarie, in modo da rendere il processo molto più flessibile. Le imprese chiedono anche una semplificazione normativa, per alleggerire le procedure e condividere i documenti con la completa digitalizzazione di tutte le pratiche.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Amazon investe 700 milioni nell’innovazione intralogistica

TECNICA

Amazon investe 700 milioni nell’innovazione intralogistica
Man venderà camion con motore a combustione a idrogeno

TECNICA

Man venderà camion con motore a combustione a idrogeno
Nuovi transpallet commissionatori polivalenti di Yale

TECNICA

Nuovi transpallet commissionatori polivalenti di Yale
Mercedes rivoluziona la cabina dell’Actros L

TECNICA

Mercedes rivoluziona la cabina dell’Actros L
Nuovo contenitore pallettizzato in plastica riciclata

TECNICA

Nuovo contenitore pallettizzato in plastica riciclata
previous arrow
next arrow
Per Spediporto le Zls sono una svolta per la Liguria

LOGISTICA

Per Spediporto le Zls sono una svolta per la Liguria
In Gazzetta Ufficiale le Zone Logistiche Semplificate

LOGISTICA

In Gazzetta Ufficiale le Zone Logistiche Semplificate
Dachser cresce nella logistica alimentare con Brummer

LOGISTICA

Dachser cresce nella logistica alimentare con Brummer
L’Europarlamento approva le nuove emissioni di CO2 per i camion

LOGISTICA

L’Europarlamento approva le nuove emissioni di CO2 per i camion
Dachser ha il controllo di Dachser & Fercam Italia

LOGISTICA

Dachser ha il controllo di Dachser & Fercam Italia
previous arrow
next arrow
Approvato la Via del parco eolico galleggiante della Sicilia

ENERGIE

Approvato la Via del parco eolico galleggiante della Sicilia
Frode fiscale sull’Iva da 300 milioni nel commercio di carburante

ENERGIE

Frode fiscale sull’Iva da 300 milioni nel commercio di carburante
Sequestrati dieci milioni per frode nei carburanti in Calabria

ENERGIE

Sequestrati dieci milioni per frode nei carburanti in Calabria
Quattro arresti e duecento indagati per frode sul gasolio

ENERGIE

Quattro arresti e duecento indagati per frode sul gasolio
Dkv estende la rete in Svizzera e Hvo in Europa

ENERGIE

Dkv estende la rete in Svizzera e Hvo in Europa
previous arrow
next arrow
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre

SERVIZI

Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre
Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico

SERVIZI

Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico
Sanilog si presenta in più lingue

SERVIZI

Sanilog si presenta in più lingue
Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina

SERVIZI

Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina
K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

SERVIZI

K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker
Terminato il processo per incidente sul lavoro alla Volvo Trucks

SERVIZI

Terminato il processo per incidente sul lavoro alla Volvo Trucks
previous arrow
next arrow