Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Il treno merci cresce e cerca macchinisti


Il trasporto merci su ferrovia mostra una buona salute: secondo i dati diffusi il 20 gennaio 2020 da Fercargo, nel 2019 il traffico espresso in treni-chilometri è aumentato del quattro percento rispetto all'anno precedente, valore che raddoppia considerando solo le merci trasportate dalle imprese private aderenti all'associazione, che oggi muovono il 49% delle merci su rotaia in Italia. In valori assoluti, nel 2019 il traffico merci su treno ha raggiunto in Italia i 49 milioni di treno-km, a fronte dei 47,4 milioni dell'anno precedente e di questo traffico le imprese di Fercargo hanno prodotto 24 milioni di treno-km (1,8 milioni in più del 2018). Con questi numeri, il treno raggiunge il dieci percento della quota di trasporto merci italiano.

"La crescita delle imprese ferroviarie aderenti in FerCargo, iniziata nell'anno 2008, mai interrotta, ha evitato l'estinzione del ferroviario merci in Italia, crollato nei volumi di traffico a causa della crisi economica del 2008; tuttavia rappresenta ancora quote di mercato troppo basse rispetto alle altre modalità di trasporto, soprattutto se considerate le quote modali del cargo ferroviario presenti in altri paesi europei", spiega l'associazione. L'aumento delle merci su rotaia porterà nuova occupazione. Fercargo stima che nel prossimo triennio le imprese aderente potranno assumere tremila macchinisti, dopo i duemila assunti dal 2017 al 2019. L'obiettivo è trovare i candidati e formarli in un periodo in cui il trasporto delle merci non pare attirare molti giovani.
La formazione di un conduttore di treni merci richiede quindici mesi e una spesa di 30mila euro per persona, che è sostenuta dalle compagnie. Dal 2017 lo Stato stanzia per quest'attività due milioni di euro l'anno e Fercargo chiede che questo provvedimento sia prorogato fino al 2022, raddoppiando la somma da due a quattro milioni l'anno. All'inizio di gennaio 2020 la compagnia ferroviaria Gts ha annunciato la collaborazione con Rail Academy per la formazione di diverse figure professionali operanti nel trasporto su rotaia, dalla preparazione alla condotta passando per la manutenzione. I corsi per conduttori inizieranno il 30 marzo con lezioni teoriche e pratiche. La stessa Gts ha annunciato di voler assumere dieci macchinisti subito e altrettanti entro la fine di quest'anno.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • FedEx interessata alle attività di Hermes

    FedEx interessata alle attività di Hermes

    Secondo indiscrezioni, la multinazionale del trasporto espresso FedEx intende acquisire alcune attività della società di trasporto Hermes, specializzata nel trasporto nell’ultimo miglio.

Mare