Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

GTS Rail perde il primo round contro Trenitalia e Mercitalia

La cosiddetta "guerra dei macchinisti" dei treni ha visto perdere in primo grado di giudizio l'impresa ferroviaria barese Gts Rail, che aveva avviato un'azione legale contro Trenitalia e Mercitalia. Lo si apprende da una nota pubblicata su TopLegal, che spiega come un'ordinanza emessa il 7 novembre 2017 dal Tribunale di Roma abbia integralmente rigettato il ricorso cautelare proposto dall'impresa ferroviaria barese contro Trenitalia, Mercitalia Rail e Ferrovie dello Stato Italiane, condannando la ricorrente al pagamento delle spese di lite.
Gts Rail sosteneva di avere subito condotte di concorrenza sleale, consistenti nella sottrazione di suoi macchinisti da parte delle società resistenti, che avrebbero agito sotto la regia della controllante Ferrovie dello Stato Italiane. Il Tribunale ha però dichiarato la piena liceità delle azioni di Trenitalia e Mercitalia Rail perché, tra l'altro, entrambe hanno riallocato il personale in esubero presso altre società del Gruppo prima di procedere a nuove assunzioni, che oltretutto sono state ripartite tra tutte le imprese ferroviarie operanti sul territorio nazionale. Inoltre, le assunzioni sono avvenute con procedure di selezione del personale considerate dai giudici trasparenti e imparziali.
Il Tribunale, inoltre, ha ritenuto assente il presupposto del fumus boni iuris, evidenziando che lo storno di alcuni macchinisti della società ricorrente da parte di Trenitalia e Mercitalia non costituisce atto di concorrenza sleale e rientra tra gli atti leciti di libera concorrenza tra imprese che operano in rapporto di competizione commerciale.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare