Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

GTS guarda al Mediterraneo orientale

GTS ha partecipato al transportlogistic di Monaco presentando agli operatori internazionali il programma di sviluppo dei servizi che guarda verso il Mediterraneo orientale. Da giugno, infatti, la società avvierà da Bari treni intermodali per semirimorchi diretti verso il nord, con l'obiettivo di portare unità fino a P400. Un'opportunità importante è la toccata al porto di Bari dei traghetti UN Ro-ro che trasportano semirimorchi sulla rotta tra la Turchia e Trieste.
GTS intende offrire i suoi treni per portare i semirimorchi turchi sbarcati sulle banchine di Bari verso l'Europa centro-occidentale, in particolare verso Francia (con proseguimento verso Gran Bretagna e Irlanda), Benelux e Germania. Un nuovo traffico che potrebbe bilanciare i traffico, che oggi sulla rotaia sono sbilanciati a favore della direzione tra nord e sud. Inoltre, è previsto l'avvio di relazioni con l'Albania.
La società barese sta investendo anche sui servizi. Ha recentemente aperto un'officina di manutenzione con tornio in fossa, che viene usata anche da Bombardier per servire i suoi clienti italiani. Altrettanto importante è il corso per macchinisti, organizzato in collaborazione con Athena. Le lezioni sono iniziate a Bari lo scorso settembre e finora hanno formato quaranta macchinisti, il settanta percento dei quali provenienti da Sud. I requisiti per partecipare sono aver compiuto 18 anni, avere un diploma di scuola media superiore e conoscere la lingua italiana.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    I giornali di agosto hanno lanciato l'allarme sull’aumento delle accise sul gasolio e Conftrasporto minaccia il fermo dell’autotrasporto. Ma per ora è solo un’ipotesi di lavoro del ministero dell’Ambiente, che comunque escluderebbe i veicoli industriali.

Logistica

Mare

  • Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    L’ Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale ha avviato una collaborazione con alcuni enti italiani e tedeschi per sviluppare tecnologie terminalistiche e doganali col porto di Amburgo.