Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Autorità portuale esce da società ferroviaria della Spezia


L'Autorità portuale della Spezia esce dalla movimentazione ferroviaria nel porto ligure, vendendo a Interporto La Spezia la sua partecipazione del venti percento in La Spezia Shunting Railways, nata nel 2013 sulla spinta della stessa Asp per unificare i servizi di trazione ferroviaria nel porto e ridurne i costi. Nel 2019, l'Autorità ha deciso di uscire dal capitale sociale tramite una procedura a evidenza pubblica, perché il Testo Unico sulla partecipazione pubbliche vieta alle Autorità portuali di partecipare a società che non sono strettamente necessarie per perseguire le proprie finalità istituzionali. Alla gara ha partecipato solamente Interporto La Spezia e nessuno degli altri soci della Lssr ha esercitato il diritto di prelazione all'acquisto. Così, il venti percento è finito nelle mani della società formata da spedizionieri e agenzie marittime e presieduta da Alessandro Laghezza.
La decisione di vendere le quote dell'Autorità portuale nella La Spezia Shunting Railways ha raccolto nei mesi scorsi critiche da alcuni settori politici, soprattutto da PD e Movimento Cinquestelle. Il primo sostiene che l'Autorità non avrebbe dovuto cedere una partecipazione considerata strategica, tenendo conto anche dei buoni risultati economici ottenuti dalla compagnia ferroviaria. Anche i pentastellati si sono opposti e a novembre 2011 hanno presentato un'interrogazione parlamentare per chiedere un intervento del ministro dei Trasporti "per evitare le irreparabili conseguenze della decisione".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Contship punta sulla Spezia e sull’intermodale

    Contship punta sulla Spezia e sull’intermodale

    Contship Italia ha illustrato i progetti per lo sviluppo dell’attività in Italia, al centro dei quali c’è il terminal container della Spezia e il potenziamento dei servizi di trasporto intermodale svolti da Sogemar, Hannibal e Rail Hub Melzo.