Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Terminati risarcimenti all’autotrasporto per il crollo Morandi

Il 30 giugno 2020 l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale ha chiuso la pratica dei risarcimenti per le imprese di autotrasporto che nel 2019 hanno dovuto sostenere maggiori costi a causa delle deviazioni e dei ritardi provocati dall’interruzione dell’autostrada A10 a Genova, dopo il crollo del ponte Morandi. Ieri, infatti, l’Autorità ha finito di erogare gli ottanta milioni stanziati per il 2019 alle 1125 imprese che li avevano chiesti per risarcire 2.272.251,5 di missioni di viaggio. Il risarcimento è in vigore anche per quest’anno, con la stessa cifra dello scorso, anche se è prevista entro l’estate l’apertura del nuovo viadotto. Il risarcimento del 2020 sarà erogato il prossimo anno.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare