Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Partono i ricorsi sui pedaggi tedeschi

La Corte di Giustizia Europa ha stabilito in una sentenza del 28 ottobre 2020 che una parte del pedaggio stradale per i veicoli industriali (il Maut, che rientra nella normativa dell'eurovignetta) non è legittima, perché il Governo tedesco ha inserito nel calcolo del pedaggio anche elementi non contemplati dalla normativa comunitaria sull'eurovignetta, come le attività di controllo da parte della Polizia. Questi costi, secondo i giudici comunitari, rientrano tra quelli generali e non tra quelli, legittimi, della gestione delle strade (come la costruzione e la manutenzione).

In concreto ciò significa che il Governo tedesco dovrà scorporare questi costi illegittimi e quindi ridurre il pedaggio. Ma non solo: la normativa comunitaria prevede che le imprese di autotrasporto che in passato hanno pagato il Maut possono chiedere il rimborso della quota ritenuta illegittima (applicata dal 2017 al 2020), come precisano i giudici comunitari. E già si stanno muovendo le associazioni degli autotrasportoatori.

L'associazione europea dell'autotrasporto Uetr spiega che la richiesta può avvenire sia in modo individuale, sia con azioni collettive che possono essere coordinate da studi legali o associazioni. La Uetr segnala un'azione collettiva avviata dallo studio legale Hausfeld Rechtsanwälte ed eClaim, che agirà per ottenere il rimborso del quattro percento del pedaggio pagato. Chi vuole aderire deve registrarsi al seguente indirizzo web https://www.mautzurueck.de/en/home-en. Per chiedere il rimborso del 2017 bisogna registrarsi entro il 4 dicembre 2020.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la grande trappola del Kent

    K44 podcast: la grande trappola del Kent

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto racconta i tre giorni che hanno intrappolato migliaia di veicoli industriali nella regione inglese del Kent alla vigilia di Natale con le testimonianze di chi li ha vissuti.

Mare

TECNICA

Gli Usa si preparano alla guida autonoma dei camion

TECNICA

UE finanzia con 20 milioni il camion autonomo

TECNICA

Uber vende la divisione sulla guida autonoma

TECNICA

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia

TECNICA

Appare il prototipo del Nikola Tre costruito in Europa
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Amazon aprirà due logistiche in Piemonte ed Emilia

LOGISTICA

Voli cargo a zero emissioni tra Europa e Nord America

LOGISTICA

In fiamme piattaforma logistica di Amazon a Milano

LOGISTICA

Total ed Engie produrranno idrogeno da fonti rinnovabili in Francia

LOGISTICA

Grendi potenzia logistica e rotte per la Sardegna
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit ostacola il trasporto espresso verso la Gran Bretagna

BREXIT

Primi problemi per l’autotrasporto dopo la Brexit

BREXIT

Aumentano i prezzi dell’autotrasporto per la Gran Bretagna

BREXIT

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia

BREXIT

Prime multe ai camion a causa della Brexit
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Chiesto processo per due camionisti per investimento su A2

CAMIONSFERA

K44 podcast: la grande trappola del Kent

CAMIONSFERA

Sindacati francesi mobilitano gli autisti di veicoli industriali

CAMIONSFERA

Scoperti 22 kg di cocaina su un camion bulgaro

CAMIONSFERA

Italia e Germania alleate contro i divieti dell’Austria

CAMIONSFERA

Il mercato dei veicoli industriali limita le perdite del 2020

CAMIONSFERA

Il britannico Consortium Purchasing ordina 2250 camion Scania

CAMIONSFERA

Sequestrato un panino al prosciutto a camionista proveniente da GB

CAMIONSFERA

Massicci investimenti delle ferrovie russe sull’asse Europa-Asia

CAMIONSFERA

Consegnati in Italia i primi nuovi Scania V8 da 770 CV

CAMIONSFERA

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia

CAMIONSFERA

Il Salone del trasporto per l’edilizia è rinviato al 2023

CAMIONSFERA

Multa di 9700 euro in Danimarca per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Aspi estende chiusura caselli Genova fino a 11 gennaio

CAMIONSFERA

CNH tratta con la cinese FAW per la vendita d’Iveco
previous arrow
next arrow
Slider