Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Girteka immatricola primi camion in Germania

Potremmo definirla una delocalizzazione inversa: per anni le aziende di autotrasporto dell'Europa occidentale hanno aperto filiali all'Est per beneficiare dei minori costi, soprattutto degli autisti, mentre ora è un'impresa orientale, la lituana Girteka Logistics, che immatricola veicoli in occidente. Lo ha fatto in Germania per svolgere trasporti nazionali a carico completo, un'attività che che secondo la società sta producendo un forte aumento della domanda. "Ciò rientra nella nostra strategia di raggiungere una flotta di 10mila veicoli industriali e un organico di 20mila autisti entro il 2021", ha dichiarato Kristian Kaas Mortensen, Director Strategic Partnerships di Girteka Logistics.
Un motivo che ha spinto l'azienda lituana a operare in Germania con veicoli immatricolati sul posto, nonostante gli elevati costi del lavoro, è la carenza di autisti, che sta mettendo in difficoltà le imprese di autotrasporto tedesche. Alcune stime affermano che già quest'anno il venti percento dei camion tedeschi è fermo perché non ci sono conducenti per guidarli. Girteka vuole colmare questo vuoto intervenendo massicciamente sul trasporto tedesco e per farlo non basta il cabotaggio stradale, ma servono veicoli locali.
"Negli ultimi anni abbiamo osservato che le compagnie di trasporto tedesche stanno cercando di affrontare la crescente mancanza di autisti, mentre noi nello stesso tempo siamo cresciuti dagli 8000 camionisti del gennaio 2018 agli oltre 10.000 di oggi. Ora introduciamo la capacità e la nostra eccellenza commerciale sul mercato dei trasporti a carico completo nazionale tedesco", spiega Mortensen. "Quello che anni fa era iniziato come un vantaggio a basso costo dall'Est, ora è diventato un mezzo per fornire capacità di autotrasporto con un alto livello professionale", conclude il dirigente di Girteka.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.