Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Terminal di Milano e Brescia sulla sella di lancio

    Terminal di Milano e Brescia sulla sella di lancio

    Il Piano commerciale Rfi 2021-2024 prevede il potenziamento dei terminal intermodali di Milano Smistamento e di Brescia Est. Gli interventi saranno svolti da Terminal AlpTransit, società di Mercitalia e Hupac.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Crollo Morandi, terzo attacco al camion


    Può il passaggio di un camion causare il crollo di un viadotto autostradale lungo 1200 metri? La logica e l'esperienza fornirebbero una risposta negativa, eppure per ben tre volte qualcuno ha affermato che l'innesco del crollo Morandi deriva dal transito di un veicolo industriale. L'indice mostra un autoarticolato in particolare: quello della MCM Autotrasporti di Novi Ligure che è caduto insieme al ponte mentre trasportava un coil dell'Ilva da Genova a Novi Ligure. Già una volta questo veicolo è stato accusato di avere potuto causare il crollo del viadotto, forse in analogia con quanto avvenuto sul cavalcavia Annone, in Lombardia, ceduto quando un altro articolato carico di coil vi passò sopra, causando la morte di un automobilista che viaggiava sulla sottostante Statale. Ma quella situazione era completamente diversa, perché il veicolo pensava oltre cento tonnellate (rispettando il Codice della Strada) e il ponte era un breve viadotto, di cui era già stata segnalata la precaria condizione.
    La nuova accusa contro il camion viene da Agostino Marioni, che è stato interrogato dai magistrati che indagano sul crollo del ponte Morandi, perché nel 1993 era il titolare dell'impresa Alga, che rinforzò la pila 11 del viadotto Polcevera. Secondo una nota dell'Ansa del 3 novembre 2018, Marioni avrebbe dichiarato ai giudici: "In un primo momento avevo pensato che la causa del crollo del Morandi fosse la corrosione degli stralli. Poi vedendo alcuni video ho iniziato a ipotizzare che a far collassare il viadotto potrebbe essere stata l'eventuale caduta del rotolo di acciaio trasportato dal camion passato pochi secondi prima". L'ingegnere fornisce anche una spiegazione tecnica alla sua affermazione: "Secondo i calcoli che ho fatto, se il tir, che viaggiava a una velocità di circa 60 chilometri orari, avesse perso la bobina da 3,5 tonnellate avrebbe sprigionato una forza cinetica pari a una cannonata. Verificarlo è semplice: basta controllare se sulla bobina ci sono tracce di asfalto".
    Subito dopo la diffusione di queste dichiarazioni, uno dei titolari della MCM Autotrasporti, Silvio Mazzarello, ha smentito che una bobina d'acciaio sia caduta dai due suoi camion che quella mattina hanno percorso il ponte Morandi: uno quello caduto con il viadotto e l'altro transitato pochi minuti prima del disastro: "La bobina era ancora sul semirimorchio, nel proprio alloggiamento, quando il tir è finito sotto il ponte Morandi. Lo si capisce da come si è deformata e dallo stato del mezzo. Tutto è documentato dalle foto della Polizia". Mazzarello precisa che il primo suo camion era transitato sul Morandi circa due minuti prima del crollo ed è giunto regolarmente a destinazione: "Da questo trasporto non abbiamo ricevuto alcuna segnalazione".
    Il secondo autoarticolato della MCM Autotrasporti era guidato da Giancarlo Lorenzetto ed è precipitato insieme con una sezione del ponte. Dopo l'impatto, l'autista è rimasto solo lievemente ferito e dichiarò pochi giorni dopo l'evento che il suo veicolo rispettava ai limiti di peso imposto dal Codice della Strada. Mazzarello aggiunge che in 45 anni di attività l'azienda di autotrasporto ha portato milioni di chili di coil senza alcun inconveniente, precisando che "tutta la documentazione sul peso caricato, 30 quintali, era in regola. Così come la velocità, 29 chilometri orari. Dalla Polizia, cui abbiamo trasmesso tutti i dati, non abbiamo ricevuto verbali né altre notifiche, se non quella del sequestro di mezzo e carico".
    Già nei primi giorno il crollo era emersa l'ipotesi di un camion che avrebbe potuto scatenare l'evento, ma finora la Procura non sembra aver dato credito a questa possibilità. Per ora, il Procuratore capo di Genova, Francesco Cozzi, non ha rilasciato dichiarazioni sulle dichiarazioni di Marioni. Intanto proseguono gli interrogatori delle persone informate sui fatti: oggi sarà ascoltato un tecnico di Spea e domani un dipendente della Società Autostrade che si occupa di analisi delle infrastrutture. Prosegue anche la perizia sui reperti recuperati.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Incontro con l’autotrasporto in Regione Liguria

    Incontro con l’autotrasporto in Regione Liguria

    Il 14 giugno il presidente della Regione Liguria ha incontrato i rappresentanti degli autotrasportatori dopo la sospensione del fermo dei servizi in porti e interporti. Definita una piattaforma da sottoporre al ministero dei Trasporti.

Mare

  • Nuova causa legale dei commissari a Cin Tirrenia

    Nuova causa legale dei commissari a Cin Tirrenia

    Il commissari di Tirrenia in Amministrazione Straordinaria hanno avviato un’azione legale contro il Gruppo Onorato e la sua controllata Moby per ottenere dal Tribunale di Milano un’ordinanza esecutiva sul credito di 180 milioni nato con la privatizzazione della compagnia marittima.
Daf svela l’ammiraglia XG, nuova dentro e fuori

TECNICA

Daf svela l’ammiraglia XG, nuova dentro e fuori
K44 podcast: come acquistare un camion elettrico

TECNICA

K44 podcast: come acquistare un camion elettrico
Iveco rinnova l’ammiraglia stradale S-Way

TECNICA

Iveco rinnova l’ammiraglia stradale S-Way
Il camion elettrico Volta Zero arriva in Italia

TECNICA

Il camion elettrico Volta Zero arriva in Italia
Seconda generazione del camion a idrogeno di Hyundai

TECNICA

Seconda generazione del camion a idrogeno di Hyundai
previous arrow
next arrow
Si allarga il fronte dello sciopero logistica del 18 giugno

LOGISTICA

Si allarga il fronte dello sciopero logistica del 18 giugno
Sciopero nazionale della logistica il 18 giugno

LOGISTICA

Sciopero nazionale della logistica il 18 giugno
Quattro feriti al picchetto contro logistica Zampieri di Lodi

LOGISTICA

Quattro feriti al picchetto contro logistica Zampieri di Lodi
Metrocargo potenzia la logistica con Arquata Logistic Services

LOGISTICA

Metrocargo potenzia la logistica con Arquata Logistic Services
Ceva smentisce licenziamenti nella logistica di Stradella

LOGISTICA

Ceva smentisce licenziamenti nella logistica di Stradella
previous arrow
next arrow
Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion
Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia
La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico
Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale
Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Nuova ferrovia Napoli-Bari tutta in cantiere entro il 2021

CAMIONSFERA

Nuova ferrovia Napoli-Bari tutta in cantiere entro il 2021
La superstrada Fipili sarà vietata ai camion?

CAMIONSFERA

La superstrada Fipili sarà vietata ai camion?
Due camionisti arrestati per avere 76 migranti nel semirimorchio

CAMIONSFERA

Due camionisti arrestati per avere 76 migranti nel semirimorchio
Deroghe al divieto di guida di veicoli con targa estera

CAMIONSFERA

Deroghe al divieto di guida di veicoli con targa estera
Approvato progetto del lotto Alba-Roddi dell’A33

CAMIONSFERA

Approvato progetto del lotto Alba-Roddi dell’A33
Multa di 4000 euro per falsa autorizzazione al trasporto

CAMIONSFERA

Multa di 4000 euro per falsa autorizzazione al trasporto
Il Pnrr non aiuta trasporto merci per ferrovia

CAMIONSFERA

Il Pnrr non aiuta trasporto merci per ferrovia
Aggiudicato il potenziamento della ferrovia Fortezza Ponte Gardena

CAMIONSFERA

Aggiudicato il potenziamento della ferrovia Fortezza Ponte Gardena
Fermati a Civitavecchia due camion carichi di marijuana

CAMIONSFERA

Fermati a Civitavecchia due camion carichi di marijuana
I dettagli degli aumenti del contratto Logistica e Trasporto

CAMIONSFERA

I dettagli degli aumenti del contratto Logistica e Trasporto
Svizzera approva la proposta del trasporto merci sotterraneo

CAMIONSFERA

Svizzera approva la proposta del trasporto merci sotterraneo
Aumenterà la carenza mondiale di autisti nel 2021

CAMIONSFERA

Aumenterà la carenza mondiale di autisti nel 2021
Troppi camionisti guidano in stato di affaticamento

CAMIONSFERA

Troppi camionisti guidano in stato di affaticamento
Öbb investe per raddoppiare il trasporto delle merci

CAMIONSFERA

Öbb investe per raddoppiare il trasporto delle merci
Atlantia esce da Autostrade per l’Italia

CAMIONSFERA

Atlantia esce da Autostrade per l’Italia
previous arrow
next arrow