Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Una ricerca mostra che la pandemia di Covid-19 ha accentuato i fenomeni di sfruttamento nell’Unione Europea di camionisti immigrati dai Paesi extra-comunitari da parte di catene di sub-appalto nell’autotrasporto, sorte soprattutto nell’Est. Ecco come funziona il sistema.

Podcast K44

Normativa

Aziende di autotrasporto indagate per mafia a Trento

Il 15 ottobre 2020 la Guardia di Finanza ha concluso un’importante inchiesta sull’infiltrazione della ‘Ndrangheta in Trentino e, in particolare, nel distretto dell’estrazione del porfido della Val di Cembra. L’indagine è iniziata nel 2018 e ha individuato una vasta rete d’imprese controllate dall’organizzazione criminale partendo da quelle estrattive per estendersi alla filiera, comprese le attività di autotrasporto. La complessa indagine ha coinvolto ben 148 persone e si è conclusa con il sequestro di beni, conti correnti, società e immobili per un valore di circa cinque milioni di euro. Tra le società sequestrate nell’operazione Perfido, alcune operano nell’autotrasporto con sede a Trento, Padova e Roma (di cui gli inquirenti non hanno rivelato il nome) e una nel magazzinaggio, con sede a Verona. I Finanzieri hanno eseguito 19 custodie cautelari.

Secondo gli inquirenti, la prima cellula della ‘Ndrangheta si è impiantata da molto tempo a Lona Lases e farebbe capo a cosche di Reggio Calabria. Infatti, il fondatore sarebbe un calabrese giunto in Trentino all’inizio degli anni Ottanta e dal 2005 al 2010 l'organizzazione avrebbe anche piazzato un membro nel consiglio comunale di Lona Lases. Altri esponenti importanti della cosca sarebbero imprenditori nell’estrazione del porfido.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Minicontainer Krone per la logistica urbana

    Minicontainer Krone per la logistica urbana

    Il costruttore tedesco Krone presenta una piccola unità di carico che si può trasportare con veicoli da 3,5 tonnellate, destinata alla distribuzione nell'ultimo miglio in ambito urbano.

Logistica

  • Fs studia i treni a idrogeno, dubbi in Germania

    Fs studia i treni a idrogeno, dubbi in Germania

    Il Gruppo ferrovie dello Stato sta valutando l’idrogeno come alimentazione alternativa al gasolio nei locomotori che non si possono collegare alla rete elettrica. Firmato un protocollo di ricerca con Snam.

Mare

  • DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    Lo spedizioniere tedesco DB Schenker starebbe lasciando le portacontainer di Maersk perché considera la compagnia marittima danese più un concorrente che un fornitore di servizi, dopo che ha integrato Damco nella sua struttura. Potrebbe essere l'inizio di una tendenza.