Array ( [0] => 31 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Ecco l’abisso tra salari degli autisti camion dell’UE


    Il Comite National Routier ha svolto un dettagliato raffronto tra le condizioni di lavoro e i salari degli autisti di veicoli industriali dei Paesi comunitari, confermando le enormi differenze che causano distorsioni alla concorrenza a favore delle imprese che hanno sede nei Paesi dell'Est. La ricerca considera quindici Paesi, tra cui l'Italia. In tutti, tranne il nostro, esiste un salario minimo inter-professionale. Gli importi, però variano in misura considerevole su base mensile.
    Il Paese con il salario minimo più elevato è il Lussemburgo (1923 euro al mese), seguito dall'Italia (1642 euro, secondo stima basata sul CCNL), dal Belgio (1502 euro) dalla Germania (1473 euro) e dalla Francia (1467 euro). Gli altri Paesi hanno un valore inferiore a mille euro: Slovenia (791 euro), Spagna (764), Portogallo (618 euro), Polonia (434 euro), Slovacchia (405 euro), Repubblica Ceca (366 euro) Ungheria (351 euro), Lituania (350 euro), Romania (280 euro) e Bulgaria (214 euro).
    A fronte di questi valori sul salario minimo inter-professionale (ossia indipendente dalla professione esercitata dal lavoratore), lo studio del CNR ha rilevato il valore medio del salario lordo annuale di un autista di autotrasporto internazionale. Le differenze sono enormi e passano dai 55.810 euro del Belgio ai 15.859 euro della Bulgaria. L'Italia è al secondo posto, con 51.219 euro, seguita da Lussemburgo (49.014 euro), Francia (45.852 euro), Germania occidentale (45.393 euro), Spagna (37.892 euro), Germania orientale (32.952 euro), Portogallo (26.217 euro), Slovenia (24.034 euro), Slovacchia (21.784 euro), Polonia (19.813 euro), Repubblica Ceca (19.667 euro), Ungheria (18.957 euro), Lituania (18.008 euro) e Romania (17.868).

    Autista stipendio UE composizione grafico
    Emerge chiaramente che gli autisti dei Paesi dell'Est guadagnano molto meno dei colleghi dell'Ovest, ma guidano di più. Il CNR ha infatti stimato anche le ore di guida annuali nell'autotrasporto internazionale. Il valore maggiore si rileva in Lituania (2025 ore), poi c'è un blocco di sei Paesi con 1980 ore (Romania, Portogallo, Polonia, Ungheria, Bulgaria, Germania est). Altri tre Paesi restano sopra le 1900 ore: Spagna (1941), Slovacchia (1935 ore) e Repubblica Ceca (1920 ore). Nella fascia delle 1800 ore troviamo altri tre Paesi: Slovenia (1840 ore), Italia (1820) e Germania ovest (1806 ore). Chiudono l'elenco il Lussemburgo (1738 ore), il Belgio (1672 ore) e la Francia (1540 ore).
    Tenendo conto di questi dati, la ricerca ha rilevato un costo lordo orario di guida degli autisti, che varia dai 33,38 euro del Belgio agli 8,01 euro della Bulgaria. Ben quattro Paesi sono sotto i dieci euro l'ora: oltre alla Bulgaria, troviamo la Lituania (8,89 euro), la Romania (9,02 euro) e l'Ungheria (9,57 euro), mentre Polonia e Repubblica Ceca sono appena sopra tale soglia (10,01 e 10,24 euro rispettivamente). Viceversa, altri quattro Paesi sono tra 20 e 30 euro l'ora: Francia (29,81 euro), Lussemburgo (28,20 euro), Italia (28,14 euro) e Germania ovest (25,13 euro).
    Un altro paramento importante per determinare la produttività dell'autotrasporto è il costo chilometrico degli autisti. Per farlo, il CNR ha stimato il chilometraggio medio annuale di un autista internazionale, che varia dai 140.800 km della Bulgaria ai 107.449 km della Francia. L'Italia è al terzultimo posto, con 118.500 km. Usando questo dato e lo stipendio lordo annuale, emerge che il costo chilometrico medio di un autista internazionale più elevato è in Belgio, con 0,48 euro al km, mentre il più basso è in Bulgaria, con 0,11 euro al km. Al secondo posto troviamo Italia e Francia, entrambe con 0,43 euro al km, seguite dal Lussemburgo con 0,41 euro al km.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 videocast: cambiare i divieti di circolazione dei camion?

    K44 videocast: cambiare i divieti di circolazione dei camion?

    Dopo un anno di sospensione dei divieti di circolazione festivi per i veicoli industriali, dall’inizio di maggio il ministero Mims li ha ripristinati. Ma le associazioni dell’autotrasporto chiedono modifiche, mentre i sindacati si oppongono. Ne parla questo episodio del videocast K44 Risponde.

Mare

  • L’Egitto allarga l’imbocco meridionale del Canale di Suez

    L’Egitto allarga l’imbocco meridionale del Canale di Suez

    L’Autorità del Canale di Suez ha avviato i lavori per allargare l’imbocco meridionale, dove a marzo si è intraversata la portacontainer Ever Given bloccando la circolazione per sei giorni. È il primo passo di un nuovo progetto di potenziamento.

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Firmato il rinnovo del contratto Logistica, Trasporto Merci e Spedizione

LOGISTICA

Nuova piattaforma per logistica urbana Sda a Milano

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

K44 videocast: cambiare i divieti di circolazione dei camion?

CAMIONSFERA

Scavalco ferroviario e accordo con Mercitalia, svolta per Livorno

CAMIONSFERA

Iru chiede priorità alla vaccinazione per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

L’Egitto allarga l’imbocco meridionale del Canale di Suez

CAMIONSFERA

La Germania sospende divieti camion sino a fine giugno

CAMIONSFERA

Prova generale di accordo sul rinnovo Ccnl Logistica e Trasporto

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti
previous arrow
next arrow
Slider