Array ( [0] => 31 )

Primo piano

  • Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di revocare in anticipo l’amministrazione giudiziaria della Divisione Contract Logistics di Ceva Logistics Italia, imposta nel maggio 2019 nell’ambito dell’inchiesta sul Consorzio Premium Net.

Podcast K44

Normativa

Consigli ai camionisti francesi per operare al sicuro dalla Covid-19

Dopo che nei giorni scorsi il ministero dei Trasporti francese ha redatto le linee guida per prevenire la diffusione del coronavirus nelle attività di autotrasporto e logistica, quello del Lavoro sta diffondendo un documento di quattro pagine che spiega in modo semplice e sintetico le precauzioni dedicate agli autisti di veicoli industriali. La prima pagina spiega quali sono i rischi legati alla trasmissione del virus, precisando che le mani non lavate sono un mezzo importante di trasmissione e che il virus può sopravvivere qualche ora sulle superfici degli oggetti. Le altre pagine affrontano le tre fasi di ogni azione: preparare, agire e verificare.

Nella prima fase, il ministero consiglia di far guidare lo stesso veicolo allo stesso autista e, se non è possibile, prevedere modalità di disinfezione a ogni cambio di conducente, agendo soprattutto sulle impugnature dei mezzi trasporto (come tanspallet) volante, leve e pulsanti e sugli oggetti di ogni autista, come smartphone, borse o tablet.

La guida riportala lista dell’equipaggiamento che deve viaggiare sul camion. Innanzitutto un kit per ogni autista con riserva di acqua e sapone, salviette monouso o gel idroalcolico, un kit per evitare il passaggio in officina in caso d'inconvenienti sulla strada, uno strumento di comunicazione con caricatore, tutta la documentazione in regola e soprattutto quella che dimostra lo stato di autotrasportatore professionale. Inoltre è importante programmare i punti di sosta durante il viaggio.

Un’altra importante indicazione riguarda le fasi di carico e scarico. L’autista deve avere il numero di telefono del sito di carico/scarico e possibilmente il nominativo di un responsabile. L’impresa dovrebbe informarsi in anticipo sulle regole del sito, sui punti dove sostare e sui servizi messi a disposizione, nonché sulle procedure di carico/scarico. Durante l’attesa l’autista non deve scendere dalla cabina. Nel caso della consegna di pacchi, bisogna avvertire prima tramite sms o telefono dell’arrivo dell’autista, lasciarli davanti alla porta e non chiedere la firma di ricevuta (se possibile fotografate la persona che riceve la merce).

Nella fase operativa, ordinare la merce nel camion per aiutare ogni manipolazione durante uno scarico frazionato (quindi caricare per ultime le spedizioni che devono essere scaricate per prime) e mantenere sempre le distanze se più persone caricano il veicolo. Evitare di toccare sia altre persone, sia materiale presente nel sito di carico e scarico. Quindi, avere sempre la propria penna, non usare schermi touch-screen e non consegnare nulla direttamente nelle mani delle persone. Inoltre, non toccarsi mai il viso prima di avere lavato le mani e ovviamente non farlo con guanti usati.

Nel capitolo delle verifiche, il testo ricorda di controllare sempre il buono stato del veicolo prima della partenza, per ridurre il rischio di guasti o inconvenienti e controllare che a bordo ci siano sempre i materiali per la pulizia e tutti i documenti.

Sempre in Francia, l’associazione dell’autotrasporto Fntr ha pubblicato, e aggiorna, una mappa basata su Google Maps che riporta aree di diverso tipo - e non solo stazioni di servizio, ma anche ristoranti, campeggi e piazzali di autotrasportatori - che mettono a disposizione degli autisti un parcheggio e alcuni servizi. Potete consultarla QUI.

LINEE GUIDA MINISTERO LAVORO FRANCIA SU PREVENZIONE CORONAVIRUS NELL’AUTOTRASPORTO

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare