Array ( [0] => 31 )

Primo piano

  • Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Il 20 agosto 2020 entrerà in vigore il primo Regolamento della riforma europea dell’autotrasporto e l’associazione degli autotrasportatori rumena Untrr chiede all’UE chiarimenti sul rientro degli autisti.

Podcast K44

Normativa

Camionista del Basko chiederà danni per crollo Morandi


L'immagine del camion della catena di supermercati ligure Basko fermo sul viadotto Polcevera dell'A10 a pochi metri dalla voragine creata dal crollo di un pilone l'abbiamo vista tutti, anche perché è diventata il simbolo della tragedia. Lo guidava Luigi Fiorillo, di 37 anni, che ha sfiorato la morte per pochi secondi, riuscendo a inchiodare il veicolo in tempo e fuggendo a piedi senza avere neppure il tempo di spegnere il motore. Un evento che gli ha creato un forte trauma.
La stampa salernitana (città di origine dell'autista), riferisce che Fiorillo sta valutando la possibilità di costituirsi parte offesa nell'indagine sul crollo avviata dalla procura di Genova, aprendo così la strada a un risarcimento in sede civile. Il suo avvocato spiega che pur non avendo riportato lesioni fisiche, l'uomo ha subito profonde ripercussione psicologiche, che si manifestano con mancanza di sonno, stress e a attacchi di panico.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Nella notte del 15 settembre è scoppiato un violento incendio all’interno dell’area portuale di Ancona ex Tubimar, in una zona dove ci sono soprattutto capannoni d’industrie. Distrutti edifici e camion parcheggiati vicino alle banchine, ma non ci sarebbero vittime.