Array ( [0] => 11 )

Primo piano

  • K44 podcast: cauto ottimismo nell’autotrasporto

    K44 podcast: cauto ottimismo nell’autotrasporto

    Un sondaggio svolto dalla Borsa carichi Teleroute tra i trasportatori europei mostra che gli italiani dichiarano un cauto ottimismo nella ripresa dopo la pandemia di Covid-19. Ne parla in questo episodio del podcast K44 la voce del trasporto Domenico Schiavone, sales manager per l'Italia di Teleroute.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Mobilitazione alla Dhl di Bergamo


    Fino al 12 novembre 2019 lo schema sul futuro di Dhl Express negli aeroporti lombardi di Malpensa e Orio al Serio sembrava chiaro. Nel 2020 aprirà il nuovo hub Dhl di Malpensa, che dovrà gestire il traffico internazionale, mentre l'attuale hub di Orio al Serio diventerà un gateway e sarà spostato nella nuova cargocity che la Sacbo ha previsto nell'area a nord dello scalo per destinare l'attuale area merci all'estensione del terminal passeggeri. Tenendo conto che il personale che lavora alle procedure d'import-export potrebbe farle anche da Orio al Serio, sembrava che i lavoratori bergamaschi avrebbero mantenuto il posto.
    Però, durante un incontro avvenuto con i sindacati confederali il 12 novembre 2019, la società ha messo in dubbio la volontà di spostarsi nella nuova cargocity bergamasca, chiedendo alla Sacbo una proroga dell'affitto degli attuali locali. Di fronte a tale dichiarazione i sindacati hanno indetto un'assemblea, sostenendo che la società aeroportuale ha già destinato quell'area a nuovi progetti, quindi sarebbe impossibile far rimanere un impianto per le merci. "A sei mesi all'avvio dello hub di Malpensa i lavoratori di Bergamo non conoscono il loro futuro e a una richiesta di chiarimento abbiamo ricevuto finora risposte evasive", spiega Marco Sala della Filt Cgil. "Se l'impianto non potrà rimanere nell'attuale posizione e Dhl non vuole spostarlo nella nuova cargocity, dove lavoreranno i 509 dipendenti, cui si aggiungono 164 somministrati e 150 lavoratori in appalto?".
    Il timore espresso dai lavoratori è che Dhl intenda smobilitare le attività a Bergamo, spostandole a Malpensa o a Montichiari. Ma non solo: se Dhl non s'insedierà nella nuova cargocity di Orio al Serio l'intero progetto rischia di essere annullato, perché mancherebbe uno dei due operatori merci dello scalo bergamasco (l'altro è Ups), che è specializzato nel trasporto espresso. Il 4 dicembre si svolgerà un incontro tra i vertici della società e i sindacati e in tale sede le sigle sindacali chiederanno risposte certe. Se non arriveranno potrebbero indire scioperi proprio alla vigilia delle festività natalizie.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Una parte del ponte mobile sulla Darsena Pagliari del porto della Spezia ha ceduto mentre era in fase di manovra e ciò ha evitato che ci fossero vittime. L’Autorità portuale afferma che era stato controllato il 24 marzo.

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia

TECNICA

K44 videocast: La nuova generazione di Volvo FH e FH16
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 videocast: l’impatto della pandemia nel trasporto

LOGISTICA

Dachser Food Logistics apre logistica a Lodi

LOGISTICA

Dsv Panalpina espande l’attività in Sud Africa

LOGISTICA

Centrali elettriche dismesse diventeranno depositi doganali

LOGISTICA

Due coop di trasporto alimentare si fondono in Good Truck
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri

CAMIONSFERA

Infrastrutture stradali, dati carenti e sicurezza aleatoria

CAMIONSFERA

Rinvio del rendiconto per contributi all’acquisto di camion

CAMIONSFERA

Indagini sulla morte di un camionista a Ravenna
previous arrow
next arrow
Slider