Array ( [0] => 11 )

Primo piano

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Le tre priorità del cargo aereo


    Nella sua introduzione, il direttore generale e Ceo dell'associazione mondiale delle compagnie aeree, Tom Tyler, ha ricordato che il 2014 è stato l'anno di maggior crescita, in termini di volumi, dal 2010 e che questa tendenza dovrebbe proseguire anche quest'anno. Ma il settore deve affrontare importanti sfide per crescere ancora. La prima non è una novità, perché la Iata la promuove da diverso tempo: il passaggio dalla carta al digitale per tutta la documentazione che accompagna le spedizioni aeree.
    Da questo punto di vista, il 2014 è stato un anno positivo, perché la penetrazione della e-Air Waybill ha raggiunto il 24%. Importante per questo sviluppo è stata la collaborazione tra gli operatori lungo l'intera catena logistica e con le autorità doganali, tanto che ormai diverse rotte hanno già le necessarie autorizzazioni. La Iata ora vuole raggiungere il 45% entro la fine di quest'anno e l'80% nel 2016. Il prossimo passo sarà la digitalizzazione degli altri documenti.
    Nel trasporto aereo di prodotti farmaceutici, un'attività che mostra una costante crescita, la Iata chiede uno standard globale, anche per affrontare la concorrenza degli altri modi di trasporto. Per raggiungere tale obiettivo, l'associazione ha costituito il Centre of Excellence for Independent Validation in Pharmaceutical Logistics (CEIV Pharma). Tale organismo ha la funzione di istituire e convalidare le procedure della catena del freddo e fornire la formazione per renderle operative. "La certificazione CEIV offrirà agli spedizionieri la certezza che le merci sensibili saranno movimentate in modo affidabile", spiega Tyler.
    La Iata affronta anche la delicata questione della sicurezza delle spedizioni di batterie al litio, per cui esiste già una "robusta regolamentazione" che, però, non è seguita da tutti gli spedizionieri. Il principale produttore, e quindi punto di partenza, delle batterie al litio è la Cina. Quindi, la Iata ha pubblicato la sua guida per il trasporto di tali prodotti anche in lingua cinese. Ma ciò non basta: l'associazione chiede al Governo cinese maggiori controlli sull'applicazione delle regole.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Deutsche Post stanzia sette miliardi nella logistica sostenibile

LOGISTICA

Il profilo di chi cerca lavoro nella logistica

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile
previous arrow
next arrow
Slider