Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Inizio d’anno contrastato per il cargo aereo


    A gennaio 2015, crescono in modo robusto Asia Pacifico, Africa e Medio Oriente, mentre in Europa e America la Iata registra addirittura una flessione. L'associazione dei vettori precisa che è comunque ancora presto per parlare di un rallentamento della crescita. "Gennaio mostra una partenza insoddisfacente per il cargo aereo", afferma Tony Tyler, direttore generale e Ceo della Iata. "Ed è difficile restare troppo ottimisti per il resto dell'anno, a causa della situazione economica in Europa e le previsioni per la Cina".
    L'Asia Pacifico mostra una crescita del 6,9%, sostenuta soprattutto dall'aumento delle importazioni. Va bene il Giappone, che incrementa soprattutto i volumi regionali, ma preoccupa la contrazione degli ordini in Cina. Resta sostenuta anche la crescita del Medio Oriente, che si attesta sul 9,2%. Paga, quindi, la strategia dei vettori locali, con hub che non servono non solo la regione, ma operano anche a livello globale. L'Africa cresce del 5,2%, nonostante le prestazioni inferiori alle previsioni delle due principali economie, ossia Sud Africa e Nigeria.
    Poi vengono le note dolenti, a iniziare dall'Europa, che a gennaio 2015 mostra una flessione dell'1,2% sullo stesso mese del 2014. Le principali cause, secondo la Iata, sono la deflazione nell'Eurozona e la debolezza dell'economia della Russia. Anche l'America del Nord cede, dell'uno percento. Ma l'associazione ritiene che questo risultato derivi più dal forte incremento registrato nel gennaio 2014 che da una debolezza del mercato, anche perché il traffico di gennaio 2015 è superiore a quello di dicembre 2014. Il risultato peggiore, in termini percentuali, appare nell'America Latina, che perde il 6,4% su base annuale, a causa della debolezza delle economie di Brasile e Argentina.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

    Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

    Bosch ha creato un joint-venture in Cina con Qingling Motors per sviluppare e costruire sistemi di celle a combustibile per i veicoli industriali. In Cina potrebbero circolare oltre un milione di camion elettrici a idrogeno entro il 2030.

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

In Valsusa si apre lo scontro sul nuovo autoporto

CAMIONSFERA

Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

CAMIONSFERA

Cnh sospende le trattative per la vendita d’Iveco a Faw

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container
previous arrow
next arrow
Slider