Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

FedEx sta trattando acquisto di 25 B767F?


Secondo l'agenzia, che riporta fonti anonime, il nuovo ordine sarebbe stato nell'agenda di una riunione dei vertici di FedEx avvenuta a Seattle nel secondo fine settimana di luglio 2015. FedEx è finora l'unico cliente commerciale del Boeing 767 nella versione full-freight, di cui ha già ordinato trentacinque esemplari della versione 767-300F. Ogni esemplare ha un prezzo dichiarato da Boeing di circa 200 milioni di dollari. L'acquisto rientrerebbe nella strategia di aggiornamento della flotta di FedEx, che a giugno a definitivamente ritirato quindici aerei, a fronte di una flotta di 673 unità. Sull'indiscrezione di Bloomberg, un portavoce della società ha dichiarato che ora non ha nulla da annunciare.
Intanto, FedEx prosegue la sua espansione in Europa. Alla fine di giugno, la società ha chiesto alla Commissione Europea di approvare l'acquisizione di TNT Express, un'operazione da cinque miliardi di dollari. FedEx intende completare l'acquisizione di TNT entro la prima metà del 2016 e se riuscirà, FedEx diventerà il terzo operatore europeo nel trasporto espresso, dopo DHL e UPS.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Contship punta sulla Spezia e sull’intermodale

    Contship punta sulla Spezia e sull’intermodale

    Contship Italia ha illustrato i progetti per lo sviluppo dell’attività in Italia, al centro dei quali c’è il terminal container della Spezia e il potenziamento dei servizi di trasporto intermodale svolti da Sogemar, Hannibal e Rail Hub Melzo.