Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cargo aereo perde l’1% a novembre 2019


A novembre 2019 il traffico merci aereo mostrava cifra rossa per il tredicesimo mese consecutivo: l'associazione dei vettori rileva che la flessione, in termini di tonnellate per chilometri, è stata dell'1,1% rispetto allo stesso mese del 2018. L'unico aspetto positivo è che il tasso di decrescita è inferiore a quello medio dell'anno (a ottobre la flessione è stata del 3,5%). È però ancora presto per prevedere se siamo in vista di una svolta, perché a novembre la domanda di trasporto cresce a causa di due grandi eventi del commercio elettronico, il Black Friday e il Singles Day in Asia. Viceversa, restano alcuni elementi che franano il cargo aereo, ossia la guerra commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina, il deterioramento del commercio mondiale e un ampio rallentamento della crescita economica globale.
Il dato di novembre è "una grande delusione" per Alexandre de Juniac, direttore generale e Ceo della Iata, perché "il quarto trimestre è di solito l'alta stagione del trasporto aereo di merci. In prospettiva, i segnali di un disgelo delle tensioni commerciali tra Usa e Cina sono una buona notizia. Ma le condizioni commerciali al momento rimangono molto difficili". A livello regionale, le compagnie aeree dell'Asia-Pacifico, dell'America Latina e del Medio Oriente hanno subito un forte calo nella crescita annuale del volume totale del trasporto aereo di merci, mentre i vettori nordamericani hanno registrato un calo più moderato. L'Europa e l'Africa sono state le uniche regioni a registrare una crescita della domanda di trasporto aereo di merci rispetto al novembre 2018 (rispettivamente del 2,6% e del 13,7%).

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto spiega che cosa si deve fare, che cosa non si deve fare e che cosa è consigliato fare nel caso un veicolo industriale sia coinvolto in un incidente di qualsiasi tipo.

Logistica

  • Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    La Guardia di Finanza di Parma ha sequestrato undici milioni di euro a due cooperative del Gruppo Taddei che operano nella logistica per evasione fiscale. Occupano quasi un migliaia di persone, tra soci e dipendenti.

Mare

  • Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Alla Camera è in corso la discussione su un emendamento al Decreto Rilancio che stabilisce con chiarezza l’impossibilità dell'autoproduzione nelle operazioni di rizzaggio e derizzaggio dei traghetti. E si scalda lo scontro tra armatori e sindacati.