Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Alitalia torna compagnia di bandiera statale

    Alitalia torna al punto di partenza, ossia una società con capitale completamente pubblico, anche se cambia nome: la nuova compagnia di bandiera italiana che erediterà gli asset e i dipendenti dell’Alitalia si chiamerà Italia Trasporto Aereo e avrà sede a Roma e capitale sociale di venti milioni di euro, interamente versato dal ministero dell’Economia e Finanze.

    Lo stabilisce il Decreto firmato il 9 ottobre 2020 dai ministri dell'Economia, Roberto Gualtieri, dei Trasporti, Paola De Micheli, del ministero dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, e del Lavoro, Nunzia Catalfo. L’attuale Alitalia resterà commissariata come bad company (è la seconda di questo tipo per la compagnia aerea)

    Il Decreto non è ancora in vigore e il percorso per arrivare all’operatività della nuova società è piuttosto complesso: prima deve passare alla Corte dei Conti, poi al Parlamento italiano e infine alla Commissione Europea, che dovrà decidere se l’operazione si configura come aiuto di Stato non permesso dalle norme comunitarie. Nel frattempo dovrà essere stilato il Piano industriale, che stabilirà quali risorse attingere dalla vecchia Alitalia.

    Ovviamente venti milioni di capitale sociale sono solo il passo formale, perché i veri costi della compagnia saranno coperti dai tre miliardi stanziati dal Decreto Cura Italia, che saranno erogati sulla base proprio del Piano industriale in almeno un biennio.

    L’unico passo concreto annunciato è la composizione del Consiglio di amministrazione della nuova società, formato da nove persone. Il testo indica il nome dell’Amministratore delegato, Francesco Caio, del presidente del Cda, Fabio Maria Lazzerini e dei consiglieri: Alessandra Fratini, Angelo Piazza, Lelio Fornabaio, Frances Vyvyen Ouseley, Simonetta Giordani, Silvio Martuccelli e Cristina Girelli. Il Decreto stabilisce anche le retribuzioni: 70mila euro lordi per il presidente e 35mila per i componendi del Cda. Ma i compensi per il presidente e l’Amministratore delegato potranno variare sulla base delle loro deleghe e saranno stabiliti dal Cda.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 videocast: il motore del 2040, seconda parte

LOGISTICA

Nasceranno sedici distributori di biometano per camion

LOGISTICA

Un generale esperto in logistica per l’emergenza Covid

LOGISTICA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

LOGISTICA

È corretto il nuovo nome del ministero dei Trasporti?
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Tredici sigle dell’autotrasporto europee contro l’Austria

CAMIONSFERA

Come prendono fuoco i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Circolare ministero ex Trasporti su proroghe patenti e Cqc

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero
previous arrow
next arrow
Slider