Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Alitalia rilancia il cargo aereo


Dal 27 marzo 2018, Alitalia torna a gestire direttamente le attività commerciali di vendita, distribuzione, revenue management e di supervisione operativa relative al trasporto delle merci su tutti i voli del proprio network, che prima aveva delegato a Etihad Global Cargo Management Company, a causa della cessazione dell'accordo commerciale con la compagnia emeratina. In una nota, la società italiana spiega che "l'obiettivo di questa scelta è quello rilanciare il brand Alitalia Cargo, in Italia e nel mondo, e di valorizzare un settore in crescita, offrendo alle aziende italiane – molte delle quali, a cominciare dalle PMI, hanno nell'export un importante fattore di sviluppo – un unico referente per le esigenze di trasporto merci e di mobilità dei propri dipendenti". Alitalia Cargo non ha propria flotta di aerei freighter, ma usa la stiva degli aerei passeggeri che operano sulle rotte internazionali e sulla maggior parte di quelle nazionali, usando anche l'autotrasporto. La compagnia può anche organizzare voli charter su richiesta. In tutti i casi, il suo hub merci a nell'aeroporto di Roma Fiumicino.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare