Array ( [0] => 17 [1] => 8527 )

LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19

La società di trasporto e logistica catanese LCT collabora con la Protezione Civile per fornire materiale sanitario destinato alla prevenzione e alla cura della pandemia di Covid-19. A marzo sono partiti i primi due camion da Brescia e da Venezia verso Catania carichi con macchinari per cucire mascherine e mascherine già pronte, cui sono seguiti altri autotrasporti di materiale sanitario. I bancali sono scaricati nei magazzini della società catanese per poi essere distribuiti alle varie strutture sanitarie siciliane. In quest’attività, gli addetti della LCT lavorano al fianco dei militari dell’Esercito e degli uomini della Protezione Civile regionale.

“Per noi è un onore e un grande privilegio poter essere d’aiuto alla macchina dei soccorsi”, spiega il presidente del Consiglio d’amministrazione della LCT, avvocato Gabriele Giurato. “Abbiamo ritenuto doveroso assicurare al Dipartimento Regionale della Protezione Civile e alle istituzioni piena, tempestiva e assolutamente gratuita disponibilità di uomini, mezzi, depositi, per ogni necessità relativa all’approvvigionamento, alla consegna, allo stoccaggio e ai trasporti urgenti di beni indispensabili. È il nostro modo di essere solidali e dimostrare gratitudine e vicinanza a quanti si stanno spendendo nella battaglia contro la Covid-19”.

Giuriato aggiunge che l’azienda è consapevole di “rientrare in quella fetta consistente del tessuto imprenditoriale che, in questa fase di acuta emergenza, non può fermarsi; piuttosto, deve fare un ulteriore scatto in avanti al servizio della collettività e di chi, come il personale sanitario, è in prima linea per salvare vite umane. Grazie all’abnegazione dei nostri dipendenti, stiamo operando senza sosta da un capo all’altro della penisola. In un momento di tale gravità, chi opera in asset strategici, quali logistica e trasporti, gioca infatti un ruolo cruciale per la tenuta del sistema Paese. Penso a quanto sia importante, in una simile emergenza, che i beni di prima necessità arrivino in tempo sugli scaffali dei supermercati e che ospedali e farmacie siano in grado di far fronte tempestivamente alla domanda di salute e assistenza”.

Sulla collaborazione con la Protezione Civile, Gabriele Giurato precisa di essere in contatto con i vertici del Dipartimento Regionale, coordinato dall’ingegner Calogero Forti “cui abbiamo ribadito la nostra piena disponibilità a cooperare. Stessa disponibilità sentiamo di confermarla a tutte le istituzioni locali e regionali”. La sinergia tra LCT e istituzioni è resa possibile dalla grande sensibilità del Prefetto e dei vertici del dipartimento della Protezione Civile. Nel contesto di straordinaria emergenza sanitaria sociale ed economica che la comunità catanese sta affrontando, il cuore grande di una bella realtà imprenditoriale catanese stia dando un contributo nell’interesse generale di una città e di un intero tessuto sociale.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Podcast K44

Ultime notizie