Array ( [0] => 21 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Anas cambia condizioni autotrasporto eccezionale


La nota numero 380848 diffusa dall'Anas il primo luglio 2019 modifica alcune condizioni generali per ottenere le autorizzazioni periodiche per il transito di trasporti eccezionali per peso, dopo avere attuato un periodo transitorio e ricevuto rilievi da parte delle associazioni dell'autotrasporto. La società stradale ha rettificato i punti che riguardano il preavviso di transito autorizzazioni singole e multiple, l'annotazione viaggio autorizzazioni singole e multiple, la comunicazione preavviso di transito autorizzazioni periodiche con massa superiore ai limiti dell'articolo 62 CdS e la comunicazione inizio e fine viaggio autorizzazioni periodiche con massa superiore ai limiti dell'articolo 62 CdS.
Per quanto riguarda il preavviso di transito autorizzazioni singole e multiple, il titolare dell'autorizzazione deve inviare il preavviso di transito almeno 48 ore prima dell'inizio di ciascun viaggio tramite il portale Anas Tweb e la ricevuta costituisce parte integrale dell'autorizzazione. Durante il viaggio, l'autista o il caposcorta devono annotare la data e l'ora dell'inizio e fine del viaggio usando l'applicazione Tweb per dispositivi mobili e tenere il dispositivo sempre attivo sul veicolo.
Nel caso di autorizzazioni periodiche per trasporti con massa superiore a quella prevista dall'articolo 62 del CdS, il titolare dell'autorizzazione deve inviare il preavviso di transito tramite il portale Anas Tweb, ma fino al 31 dicembre 2019 questa prescrizione non si applica ad alcune categorie di veicoli, tra cui mezzi d'opera, veicoli a uso speciale e macchine operatrici (l'elenco completo si trova sulla nota dell'Anas). Anche in questo caso l'autista o il caposcorta devono annotare la data e l'ora dell'inizio e fine del viaggio usando l'applicazione Tweb per dispositivi mobili e tenere il dispositivo sempre attivo sul veicolo (con le stesse esenzioni precedenti fino al 31 dicembre 2019).
NOTA ANAS TRASPORTI ECCEZIONALI NUMERO 380848 DEL 1 LUGLIO 2019

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Autotrasporto

Logistica

Mare