TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Francia aumenta multe sul distacco autisti

E-mail Stampa PDF

Il 1°marzo 2019 è entrata in vigore la Legge 771/2018, che inasprisce le sanzioni relative alla violazione sulle norme sul distacco internazionale dei lavoratori.


Francia autostrada portale Ecotaxe trafficoL'aumento delle multe per la violazione delle regole sul distacco internazionale dei lavoratori in Francia comprendono anche gli autisti di veicoli industriali stranieri che svolgono autotrasporto internazionale con partenza o destinazione nel Paese o che compiono attività di cabotaggio stradale. Il datore di lavoro che non osserva tutte le prescrizioni sulla dichiarazione di distacco o sulla designazione del rappresentante dovrà pagare 4000 euro, contro i 2000 precedenti, per ogni dipendente e se ripeterà la violazione entro due anni dalla prima, la multa sarà raddoppiata. La sanzione interessa anche il committente dell'autotrasporto, se non rispetta l'obbligo di vigilanza.
Lo comunica l'associazione Assotir, che coglie l'occasione per ricordare gli obblighi delle imprese straniere che distaccano autisti in Francia: salario minimo di 9,88 euro lordi l'ora; nomina di un rappresentate dell'impresa in Francia che parli correttamente la lingua francese, che deve conservare la documentazione sul soggetto distaccato (buste paga, CCNL applicato al lavoratore, prove del pagamento della retribuzione); compilazione, per ciascun dipendente, dell'attestazione di distacco valida fino a sei mesi da effettuare tramite la piattaforma Sispi gestita dal ministero del Lavoro francese; portare sul veicolo la documentazione, ossia copia dell'attestazione di distacco e del contratto di lavoro o buste paga.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1692

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed