TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Hanjin Korea sarà a Genova il 5 novembre 2016

E-mail Stampa PDF

La portacontainer della compagnia sud-coreana sta navigando a velocità ridotta e dovrebbe approdare al terminal Sech sabato prossimo.

Hanjin portacontaier Korea navigazioneDopo avere scalato a Valencia, la Hinjin Korea sta navigando verso nord-ovest e, secondo il tracciamento di Vasselfinder, nel pomeriggio del 2 novembre viaggia alla velocità di due nodi tra la Corsica e la costa della Provenza. Non è quindi lontana dall'Italia, ma secondo il sito web di Hanjin Italia, il suo arrivo al terminal Sech di Genova è previsto per sabato 5 novembre. Non si sa perché la nave sta viaggiando a velocità ridotta. La Hanjin Korea trasporta un migliaio di container che hanno come destinazione l'Italia, caricati nel porto cinese di Beilun il 28 agosto.
Intanto, procede in Corea del Sud la gara per la vendita degli asset della compagnia marittima per le rotte transpacifiche, che in questo momento sono quelle che interessano maggiormente i concorrenti. Il Tribunale di Seoul ricevuto cinque offerte, ma si conosce il nome di solo quattro candidati: l'altra compagnia sud-coreana Hyundai Merchant Marine, la Korea Shipping Association, la Korea Line e il fondo private equity Hahn & Co. Il prossimo passo è la due diligence, che sfocerà nell'offerta finale.
Il fallimento di Hanjin Shipping spinge il Governo sud-coreano a prendere provvedimenti per salvare la sua flotta mercantile. Il 31 ottobre 2016, ha annunciato la creazione di una società finanziaria pubblica che dovrà sostenere i bilanci delle compagnie marittime con una dotazione iniziale di mille miliardi di won, pari a circa 870 milioni di euro. Ma è prevista una cifra complessiva di 6500 miliardi di won, pari a circa cinque miliardi e mezzo di euro, che comprende anche l'acquisto di navi, così da sostenere pure l'industria cantieristica.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1731

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed