Primo piano

  • La svolta di Ceva in Italia

    La svolta di Ceva in Italia

    Dopo l'acquisizione da parte della compagnia francese Cma Cgm, la filiale italiana della multinazionale della logistica annuncia un piano di sviluppo triennale e un rinnovo dell'apparato dirigente.  

Podcast K44

Normativa

Mercedes apre l’era del camion elettrico

La prossima edizione del Salone IAA 2016, che si svolgerà a settembre a Hannover, segnerà l'ingresso di Daimler nell'era del camion elettrico medio-pesante. A pochi mesi dalla presentazione del Fuso Canter E-Cell, che ha una massa complessiva di 9,5 tonnellate, il Gruppo tedesco punta più in alto, fino agli autotelai a tre assi con massa complessiva di 25 tonnellate. Il prototipo sarà mostrato al pubblico allo IAA 2016, ma il 27 luglio il costruttore ha illustrato alla stampa le principali caratteristiche del veicolo test finora usato, basato sulla cabina dell'Antos e un telaio a tre assi, su cui ha sviluppato un inedito sistema di trazione elettrica e di gestione elettronica.
Mercedes Urban etruck test batterieIl camion laboratorio ha tre pacchi di batterie agli ioni di litio disposti tra i due longheroni, al centro dell'autotelaio (che ha passo di 4,9 metri), che alimentano due motori elettrici posti sull'asse centrale (uno ZF modificato), vicino a mozzo delle ruote. Ognuno dei due motori ha potenza di 125 kW, con coppia massima all'uscita dei riduttori di 11mila Nm. La capacità complessiva dei tre pacchi batterie, pari a 212 kWh, offre al veicolo un'autonomia a pieno carico fino a 200 chilometri. Ma questo valore può variare secondo il percorso e il tipo d'utilizzo.
Rispetto a un veicolo diesel della stessa categoria, questo primo prototipo elettrico mostra una tara superiore di 1700 chili. Il solo asse motorizzato pesa una tonnellata, mentre gli altri componenti elettrici pesano 900 chili. A questo peso bisogna aggiungere le due tonnellate e mezzo dei tre pacchi batterie. D'altra parte, il camion elettrico non ha altri componenti pesanti – come il motore, la trasmissione, il differenziale e il serbatoio del carburante – che sommano circa 2700 chili. Ricordiamo che la Commissione Europea consente un margine di una tonnellata ai veicoli con motorizzazione alternativa rispetto al diesel, quindi la differenza, dal punto di vista normativo, scende a 700 kg.

Mercedes Urban etruck test schema

Presentando questo veicolo laboratorio, il responsabile di Daimler Trucks & Buses, Wolfgang Bernhard, ha ammesso che qualche anno fa era molto scettico sulla reale possibilità di produrre un camion elettrico, ma nel frattempo lo scenario è cambiato: da un lato la tecnologia delle batterie sta migliorando e i costi diminuiscono, dall'altro le limitazioni alla circolazione dei veicoli pesanti nelle città aumentano la domanda di veicoli a emissioni zero. Gli esperti stimano che dal 1997 al 2025 il costo delle batterie per i veicoli pesanti subirà un calo del 60%, mentre la loro capacità aumenterà del 250%.

Mercedes Urban etruck test componentti

Queste considerazioni portano il Gruppo Daimler a dedicare notevoli risorse al camion elettrico, chiarendo che comunque il suo utilizzo resterà limitato alla distribuzione urbana e sub-urbana. L'Urban eTruck svelato il 27 luglio 2016 sarà riproposto allo IAA 2016, dove dovrebbe mostrare una veste esteriore diversa da quello di oggi, che è una cabina dell'Antos mascherata. Ma quando sarà possibile acquistare un camion elettrico di tale stazza? I vertici di Daimler ritengono che la commercializzazione dell'eTruck potrà avvenire all'inizio del prossimo decennio.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

Logistica

  • Oaktree acquisisce il 40% di  MBE Worldwide

    Oaktree acquisisce il 40% di MBE Worldwide

    Il 19 febbraio 2020 è stato annunciato l’accordo che prevede l’acquisizione del 40% di MBE Worldwide da parte della società d’investimenti Oaktree Capital Management, tramite un progressivo aumento di capitale. Il controllo resta nella mani della famiglia Fiorelli.

Mare