Array ( [0] => 30 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Iveco svela S-Way, erede dello Stralis


Addio Stralis, arriva nuova gamma Iveco Way, che ha come ammiraglia il modello S-Way. L'esordio è avvenuto oggi a Madrid, svelando una nuova cabina e una nuova strategia sui combustibili, che a fianco del gasolio e del gas naturale liquefatto potrà prevedere anche la trazione elettrica alimentata con idrogeno, i cui primi test dovrebbero iniziare nel 2021. A fianco dello stradale S-Way, Iveco ha presentato anche la X-Way, dedicata alla cantieristica leggera, e la T-Way per usi in cava-cantiere.
La configurazione dei motori mostra i due conosciuti due diesel Cursor da 9 e 13 litri, con potenze da 330 CV a 570 CV e due a gas naturale liquefatto con le stesse cilindrate e con potenze da 270 CV a 460 CV.Un elemento innovativo è la lubrificazione, che avviene con un olio di tipo OW-20 prodotto da Petronas. I motori sono accoppiati con la nota trasmissione ZF Hi-Tronix. La versione con motore a gas naturale liquefatto si chiama sempre Natural Power e sullo S-Way offre un'autonomia di 1600 chilometri. Può viaggiare anche con biometano, una soluzione che abbatte le emissioni di Co2 fino al 95% rispetto al gasolio.

Ascolta "IVECO S-WAY: tutte le novità raccontate da chi lo ha concepito" su Spreaker.
La nuova cabina migliora la penetrazione aerodinamica e secondo Iveco permette una riduzione dei consumi fino al 4%. La cabina ha due altezze e una costruzione modulare, che permette di sostituire in modo veloce ed economico elementi danneggiati. Il veicolo integra il Connectivity Box per la connettività e lo scambio dei dati con una piattaforma sviluppata con Microsoft. L'abitacolo ha un'impostazione tradizionale, con il posto di guida allestito con una plancia avvolgente e un volante multifunzione asimmetrico, che offre più spazio per le gambe del conducente. Rispetto allo Stralis, il sedile di guida è più basso e ha una seduta più spessa. Iveco ha affermato che lo S-Way è predisposto per la guida autonoma di livello 4.

Iveco SWay spaccato cabina

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Etsc chiede più sicurezza per i veicoli industriali

    Etsc chiede più sicurezza per i veicoli industriali

    Secondo un rapporto dell’European Transport Safety Council, un morto sulle strade europee su quattro è avvenuto in incidenti stradali che hanno coinvolto i camion. L’organizzazione chiede regole più stringenti per la sicurezza dei veicoli pesanti.

Logistica

Mare