Array ( [0] => 30 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

4500 km in tre giorni con camion autonomo


La Plus.ia sta sviluppando da tre anni un sistema di guida autonoma per veicoli industriali di Classe 8, ossia quella più pesante, che da un paio di anni sperimenta su strada. Alla fine di novembre 2019, la società ha compiuto il viaggio più lungo, mettendo un autoarticolato a guida autonoma dal peso complessivo di 18 tonnellate sulle Interstatali 15 e 70, che collegano la città californiana di Tulare a quella di Quakertown, in Pennsylvania, per una lunghezza totale di 2800 miglia, pari a poco più di 4500 chilometri. Il veicolo ha viaggiato in gran parte in modo autonomo, anche se in cabina sedevano un autista, per sicurezza, e un ingegnere che ha rilevato i dati del viaggio. Grazie all'automatismo, il veicolo ha compiuto il percorso in meno di tre giorni.
Plus.ia è nata nel giugno del 2016 con l'obiettivo di progettare un camion a guida autonoma, di cui ha presentato il primo prototipo nel novembre dello stesso anno. Nel marzo dell'anno successivo ha ottenuto l'autorizzazione a compiere test sulle strade della California e nel gennaio del 2018 un suo veicolo ha viaggiato per 1140 miglia (circa 1800 km) tra San Francisco e Las Vegas. Nel 2019 ha aumentato i test in situazioni operative reali, fino ad arrivare al viaggio di novembre, avvenuto senza alcun inconveniente e senza la necessità di disinserire la guida autonoma.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Dall’Europa fondi per un deposito di Gnl a Napoli

    Dall’Europa fondi per un deposito di Gnl a Napoli

    Tra i progetti approvati nell’ambito del programma comunitario Connecting Europe Facility c’è anche quello che prevede la costruzione di un deposito di gas naturale liquefatto nel porto di Napoli per camion e navi, promosso da Q8ed Edison.

Mare