Array ( [0] => 32 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Precisazione sulle multe per il riposo intermedio dell’autista

Il 18 giugno 2020 l'Ispettorato del Lavoro ha diffuso una nota esplicativa (numero 260) che chiarisce come calcolare le sanzioni erogate durante i controlli in azienda per la violazione delle norme sui tempi di riposo degli autisti di veicoli industriali. In particolare, la nota riguarda il riposo intermedio che il conducente deve prendere all'interno di un periodo di guida giornaliero che, ricordiamo è di almeno trenta minuti se l’autista lavora tra sei e nove ore nel giorno e di almeno 45 minuti se supera la nove ore di guida. L’Ispettorato precisa che la sanzione deve essere determinata in misura fissa e non sulla base del numero di lavoratori interessati. L’ammontare varia da 103 a 300 euro. La nota aggiunge che i riposi intermedi non possono mai essere inferiori a quindici minuti ciascuno. Con questa precisazione, l'Ispettorato del Lavoro legittima formalmente la possibilità di frazionare il riposo intermedio.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

  • Nel 2021 sarà operativo l’autotrasporto europeo a punti

    Nel 2021 sarà operativo l’autotrasporto europeo a punti

    A gennaio 2021 diventerà operativo il Registro Europeo dell’Autotrasporto (Erru), che elencherà le imprese di trasporto stradale in conto terzi della Comunità e registrerà le infrazioni più gravi, che avranno un punteggio. Nei casi più gravi, l’impresa perderà l’autorizzazione.

Logistica

Mare

  • Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Il presidente della Regione Liguria ha firmato l’accordo sui due nomi proposti dalla ministra dei Trasporti per il rinnovo delle cariche delle Autorità di Sistema Portuale liguri.