Primo piano

  • Guerre commerciali danneggiano la logistica italiana

    Guerre commerciali danneggiano la logistica italiana

    La Nota Congiunturale di Confetra relativa al primo semestre del 2019 mostra un parziale arretramento della filiera del trasporto delle merci, causata dalla crisi della produzione industriale e del commercio globale.

Podcast K44

Normativa

Yilport ristruttura le gru di Taranto


Dopo avere vinto la concessione del Molo Polisettoriale dove prima operava il Taranto Container Terminal, Yilport ha avviato le attività per ripristinare l'attività della banchina e in tale ambito ha affidato alla società finlandese Konecranes il compito di rinnovare e rimettere in servizio ventitré gru: sette ship-to-shore e sedici a portale Rmg. La società ha iniziato il lavoro a gennaio 2020 sulle ship-to-shore a su una parte della Rmg, con l'obiettivo di ripristinarle entro la metà di quest'anno, mentre le altre gru Rmg saranno ripristinate entro la fine dell'anno, termine entro il quale Yilport vuole riattivare completamente il terminal.
La società turca sta anche operando sul versante del lavoro. L'11 dicembre 2019 i dirigenti hanno incontrato i sindacati confederali e il 9 gennaio sono iniziate le selezioni dei lavoratori della Tct che saranno assunti dalla San Cataldo Container Terminal, la società controllata da Yilport per gestire lo scalo pugliese. Le prime mansioni selezionate sono quelle relative alla manutenzione delle gru, seguite da quelle delle attività operative, con lo scopo di poter caricare e scaricare le portacontainer feeder dal prossimo aprile.
Sempre sul fronte del lavoro, il 16 gennaio il Governo ha inserito nel Decreto Milleproroghe, durante la procedura per la sua conversione, un emendamento che proroga l'attività dell'Agenzia per la somministrazione del Lavoro e per la riqualificazione professionale del Porto di Taranto con un rifinanziamento di 11,2 milioni per il 2020. Queste risorse serviranno per prorogare gli ammortizzatori sociali dei lavoratori della Tct, che dopo la chiusura della società sono stai integrati nell'Agenzia.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

  • Camionisti scioperano in Senegal contro il racket dei controlli

    Camionisti scioperano in Senegal contro il racket dei controlli

    Gasolio troppo caro, mancanza di aree di sosta per riposare e controlli su strada da parte della Polizia che si traducono nel pagamento di tangenti: questi sono i motivi che hanno spinto migliaia di autisti di camion senegalesi a spegnere i motori il 19 febbraio 2020.

Logistica

  • Come scegliere le mascere contro coronavirus nella logistica

    Come scegliere le mascere contro coronavirus nella logistica

    L’autotrasporto delle merci e la logistica sono attività interessate dalla misure di prevenzione da prendere nelle aree interessate dall’epidemia del virus 2019-nCoV. Tra i dispositivi da usare ci sono anche le mascherine. Ma bisogna scegliere quelle adatte e usarle nel modo adeguato.

Mare

  • Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    La compagnia marittima francese Cma Cgm ha ridotto le partenze di portacontainer dalla Cina a causa del coronavirus e alcune di queste coinvolgono anche i porti italiani. La compagnia francese mette in guardia anche sulle criticità legate ai container refeer nel Paese asiatico.