Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • K44 podcast: come Autamarocchi affronta la carenza di autisti

    K44 podcast: come Autamarocchi affronta la carenza di autisti

    Dopo una tregua causata dalla Covid-19, si riparla del problema della carenza di autisti. In questo episodio del podcast K44 La voce del trasporto l’amministratore delegato di Autamarocchi, Ervino Harvej, spiega come l’azienda di autotrasporto affronta questo fenomeno.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Livorno deve adeguarsi alle grandi portacontainer


    Per il porto di Livorno è arrivato il momento di fare una scelta importante: attrezzarsi per accogliere le grandi navi portacontainer. E quindi costruire il nuovo terminal portuale ribattezzato Darsena Europa. Questo tema è stato al centro del convegno intitolato Competitività e governance del sistema portuale italiano: il caso Livorno, organizzato da YoungShip Italia, l'associazione presieduta da Simona Coppola emanazione italiana di YoungShip International.
    Luce Becce, amministratore delegato del Terminal Darsena Toscana, ha presentato uno studio sull'accessibilità nautica nel porto di Livorno redatto dalla società Force Technology, secondo il quale allo stato attuale possono entrare in sicurezza navi portacontainer fino a 7000 teu lunghe 318 metri se assistite da rimorchiatori e con il fondale sufficientemente dragato. "Si consideri però – ha sottolineato Becce - che alle compagnie di navigazione scalare il porto di Livorno oggi costa 600/700 mila euro in più rispetto a La Spezia, a causa dei rimorchiatori e, nonostante il TDT sia il terzo terminal container d'Italia per teu movimentati, non è in grado di accogliere le navi da oltre 8000 teu di portata".
    Il manager portuale savonese ha detto dunque senza mezzi termini che "per Livorno è il momento di fare delle scelte: o investe nella Darsena Europa ed entra di diritto negli scali portuali di rilevanza internazionale, oppure si accontenta di rimanere un porto che non può accogliere le grandi navi".
    Un dettagliato resoconto di come sta procedendo il progetto di sviluppo dello scalo toscano e, più nello specifico della Darsena Europa è stato fornito da Massimo Provinciali, segretario generale dell'Autorità Portuale di Livorno, che ha illustrato le due fasi della nuova infrastruttura portuale: la prima parte dedicata ai traffici di container e la seconda alle autostrade del mare.
    In queste settimane, il progetto della Darsena Europa è al centro della discussione politica locale. Il sindaco grillino di Livorno, Filippo Nogarin, sembra scettico se procedere con un'opera che ha già trovato buona parte dei finanziamenti pubblici necessari. L'opera costa complessivamente, secondo l'Autorità Portuale, 640 milioni di euro, di cui 170 li metterebbe la Regione Toscana, 170 l'Autorità Portuale e per altri 170 c'è una trattativa col Governo. Più di 220 milioni serviranno per i collegamenti ferroviari, mentre le sovrastrutture del terminal saranno a carico del terminalista che gestirà l'infrastruttura.
    Il destino di quest'opera dipenderà anche da chi sarà il prossimo presidente dell'Autorità Portuale livornese. La terna di candidati da sottoporre al Ministro Lupi è formata dall'attuale numero uno Giuliano Gallanti (presentato dalla Provincia), da Nicoletta Batini (proposta dal sindaco Nogarin) e da un terzo nome non ancora annunciato, che potrebbe essere Luciano Guerrieri (attualmente commissario al porto di Piombino).

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • L’Egitto sequestra la portacontainer Ever Given

    L’Egitto sequestra la portacontainer Ever Given

    Un Tribunale egiziano ha ordinato alla società giapponese Shoei Kisen Kaisha, proprietaria della portacontainer Ever Given, di pagare 900 milioni di dollari per i danni causati dall’incagliamento nel Canale di Suez e ha sequestrato la nave.

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Deutsche Post stanzia sette miliardi nella logistica sostenibile

LOGISTICA

Il profilo di chi cerca lavoro nella logistica

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile
previous arrow
next arrow
Slider