Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

  • 43 chili di cocaina scoperti su due camion in Sardegna

    43 chili di cocaina scoperti su due camion in Sardegna

    La Polizia ha fermato un camion che viaggiava sulla Statale 131, in Sardegna, scoprendo in un bancale trenta chilogrammi di cocaina pura, nascosta nella spedizione di ricambi d’autovetture. Pochi giorni prima furono travati altri 13,5 chili di cocaina in un altro veicoli industriale.

Normativa

Autotrasporto

    Guerra Ucraina | 600 container fermi a Gioia Tauro

    Fonti interne al terminal container Mct del porto di Gioia Tauro riportate dalla stampa calabrese affermano che nelle banchine dello scalo sono fermi circa seicento container che avrebbero dovuto essere imbarcati per l’Ucraina, i cui porti sono chiusi a causa dell’invasione russa. Le fonti non lo chiariscono, ma probabilmente questi contenitori avrebbero dovuto essere imbarcati sulla portacontainer Msc Shirley, che opera sulla rotta per il porto ucraino di Chornomorsk, che si affaccia sul Mar Nero a breve distanza da Odessa. La nave è arrivata nello scalo calabrese la notte tra il 24 e 25 febbraio, proveniente dal porto turco di Asyaport e attualmente risulta ormeggiata (secondo le rilevazioni di Vasselfinder). Prima della guerra il porto di Gioia Tauro aveva un collegamento settimanale con gli scali ucraini.

    In una nota diffusa il 24 febbraio 2022, Msc ha comunicato ai clienti di avere cessato non solo i servizi da e per l’Ucraina, ma anche le prenotazioni. La portacontainer Msc Jessenia R che stava navigando verso Odessa è stata deviata e attualmente risulta ormeggiata nel porto rumeno di Costanza, dove è arrivata nel tardo pomeriggio del 24 febbraio proveniente da Asyaport. Msc aggiunge che sta attuando cambiamenti operativi per usare gli altri porti del Mar nero e proprio Costanza potrebbe essere uno di questi.

    Per quanto riguarda i container da imbarcare per l'Ucraina, Msc dichiara che sta “rivedendo come gestire al meglio il carico in transito verso l'Ucraina che attualmente giace nei porti del Mar Nero e del Mediterraneo. Comunicheremo direttamente ai clienti tutti i dettagli rilevanti di ulteriori contingenze e cercheremo di trattare con cura le spedizioni di carichi refrigerati e congelati in container reefer”, aggiungendo che “le aree di impilamento negli hub della regione sono già molto piene e ci aspettiamo che l'impatto della situazione in Ucraina presenti ulteriori sfide oltre alle attuali interruzioni della catena di fornitura globale”. La compagnia precisa che sta mantenendo i servizi per la Russia.

    In 24 ore, i porti ucraini e le acque antistanti si sono svuotati di molte navi e risultano all’ancora alcune bulk. L’unica portacontainer che appare ormeggiata a Odessa è la Joseph Schulte della compagnia cinese Cosco, che ha ha una capacità di 9400 teu, impegnata nel servizio tra Asia e Mar Nero. Ieri la società terminalista tedesca Hhla ha annunciato la chiusura del terminal container che gestisce nel porto ucraino.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • Noli cargo aerei raggiungono una quota stabile

    Noli cargo aerei raggiungono una quota stabile

    Nella seconda settimana di aprile 2024 i noli del trasporto aereo delle merci mostrano una battuta di arresto, dopo mesi di aumenti, mentre i volumi sono calati del tre perento. Il Ramadan ha raffreddato le prenotazioni daEmirati, Pakistan e Bangladesh all’Europa.

Ferrovia

  • L’Europa punta dieci miliardi sul Middle Corridor

    L’Europa punta dieci miliardi sul Middle Corridor

    L’Unione Europea mette sul piatto dieci miliardi di euro per sviluppare le infrastrutture del Middle Corridor, il corridoio che collega l’Europa alla Cina attraverso l’Asia centrale, in modo da dare vita a un’efficiente rotta di trasporto multimodale.
Krone porta dieci innovazioni nelle casse mobili

TECNICA

Krone porta dieci innovazioni nelle casse mobili
Amazon investe 700 milioni nell’innovazione intralogistica

TECNICA

Amazon investe 700 milioni nell’innovazione intralogistica
Man venderà camion con motore a combustione a idrogeno

TECNICA

Man venderà camion con motore a combustione a idrogeno
Nuovi transpallet commissionatori polivalenti di Yale

TECNICA

Nuovi transpallet commissionatori polivalenti di Yale
Mercedes rivoluziona la cabina dell’Actros L

TECNICA

Mercedes rivoluziona la cabina dell’Actros L
previous arrow
next arrow
Confetra presenta un manifesto per il trasporto europeo

LOGISTICA

Confetra presenta un manifesto per il trasporto europeo
Decathlon sviluppa un camion elettrico con la cinese Windrose

LOGISTICA

Decathlon sviluppa un camion elettrico con la cinese Windrose
Ceccarelli apre una logistica a Pordenone

LOGISTICA

Ceccarelli apre una logistica a Pordenone
Tar Piemonte respinge sospensione tributo Art per spedizionieri

LOGISTICA

Tar Piemonte respinge sospensione tributo Art per spedizionieri
Gruber proverà i camion elettrici tra Italia e Germania

LOGISTICA

Gruber proverà i camion elettrici tra Italia e Germania
previous arrow
next arrow
Finanza sequestra un milione e mezzo di euro per frode nei carburanti

ENERGIE

Finanza sequestra un milione e mezzo di euro per frode nei carburanti
Operazione anticontrabbando sequestra quattro articolati

ENERGIE

Operazione anticontrabbando sequestra quattro articolati
Incidente stradale scopre un contrabbando di gasolio

ENERGIE

Incidente stradale scopre un contrabbando di gasolio
Approvato la Via del parco eolico galleggiante della Sicilia

ENERGIE

Approvato la Via del parco eolico galleggiante della Sicilia
Frode fiscale sull’Iva da 300 milioni nel commercio di carburante

ENERGIE

Frode fiscale sull’Iva da 300 milioni nel commercio di carburante
previous arrow
next arrow
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre

SERVIZI

Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre
Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico

SERVIZI

Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico
Sanilog si presenta in più lingue

SERVIZI

Sanilog si presenta in più lingue
Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina

SERVIZI

Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina
K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

SERVIZI

K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker
previous arrow
next arrow