Primo piano

  • Camion nel mirino della criminalità

    Camion nel mirino della criminalità

    Il TT Club e Bsi hanno redatto un rapporto sui furti e le rapine nel trasporto e nella logistica in tutto il mondo. Per quanto riguarda l'Europa, la gran parte degli attacchi avviene nei confronti dei veicoli industriali.

Podcast K44

Normativa

Cict annuncia licenziamento di 210 portuali


Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, il 19 giugno 2019 il Cagliari International Container Terminal, controllato da Contship Italia, ha formalizzato l'intenzione di licenziare i 210 dipendenti inviando la comunicazione formale ai sindacati. I sindacati hanno indetto per la mattina del 20 giugno un sit-in davanti al Consiglio regionale per chiedere l'intervento dell'amministrazione pubblica. "I ministeri dei Trasporti e dello Sviluppo Economico non possono continuare a sfuggire alle proprie responsabilità ed è su queste priorità che si misura la loro capacità di azione", ha dichiarato Natale Colombo, segretario nazionale della Filt Cgil, aggiungendo che "il porto di Cagliari va calato all'interno di una progettualità del paese per il sistema portuale nel suo insieme affinché si possano governare sotto un'unica guida le singole specificità della portualità italiana". In concreto, i sindacati chiedono un Tavolo di crisi con il Governo
Sulla situazione del porto di Cagliari il 20 giugno l'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna ha diffuso una nota dove chiarisce che il porto canale di Cagliari è aperto: "Contrariamente a quanto alcuni affermano, Cagliari è aperto ai traffici e perfettamente operativo in tutti i suoi settori: ro-ro, rinfuse, passeggeri, crociere, semirimorchi e auto", ha dichiarato il presidente Massimo Deiana. "Per quanto riguarda i container, nonostante il recente annuncio di un importante terminalista di chiudere la sua attività e licenziare il proprio personale, confermo ancora una volta che lo scalo è e rimane comunque in grado di ricevere e spedire container attraverso altri operatori che si stanno facendo carico del traffico".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

Logistica

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Mare

  • Fusione Psa-Sech a Genova rinviata all’Avvocatura di Stato

    Fusione Psa-Sech a Genova rinviata all’Avvocatura di Stato

    L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale annuncia il rinvio all’Avvocatura di Stato del dossier sulla fusione tra i terminal container di Psa Pra’ e Sech, dopo non avere ricevuto una risposta dal ministero dei Trasporti.